Clicks843
it.news

Vescovo anticattolico assume diocesi Cattolica: che succede alla Comunione sulla lingua?

Il vescovo ultraliberale Gabriel Bernardo Barba, 56, ha ssunto il nuovo incarico di vescovo di San Luis, Argentina, l'11 luglio.

La diocesi ha un clero molto Cattolico e anche i fedeli sono molto Cattolici. Il sacrilegio della Comunione nelle mani non vi è mai stato introdotto.

Barba ha camminato con la pastorale per otto isolati, dalla sua residenza fino alla Cattedrale, voltandosi varie volte a benedire migliaia di fedeli che si erano ritrovati.

A causa del coronavirus, la cerimonia si è svolta "seguendo rigidi protocolli sanitari", però Barba non ha avuto problemi a distribuire la Comunione sulla lingua (video sotto).

Al contrario, il vescovo neoconservatore di San Rafael (Argentina), Eduardo Taussig, ha creato una guerra civile nella sua diocesi, imponendo la Comunione nelle mani a qualunque costo.

Foto: Bernardo Barba, © wikicommons, CC BY-SA, #newsUwyagodolw