Clicks1.7K
it.news
2

La mortalità dei coronavirus in Italia, centro dell'epidemia di coronavirus occidentale, è gravemente ingannevole

Il tasso di mortalità del coronavirus in Italia - indicato al 7,3% (1.809) - è gravemente ingannevole, scrive Breitbart.com (16 marzo). Le ragioni:

- L'80% delle infezioni sono lievi o asintomatiche e quindi non diagnosticate, mentre il tasso di mortalità è calcolato in base ai casi noti perché hanno mostrato complicazioni.

- Solo lo 0,2% della popolazione italiana è stato sottoposto al test per la malattia.La maggior parte delle infezioni è sconosciuta, quindi, rispetto alle infezioni effettive, il tasso di mortalità è molto più basso.

- L'Italia ha la seconda popolazione più anziana al mondo dopo il Giappone. Gli anziani sono molto più vulnerabili al virus.

Eva
Cause di morte globale nel 2020:
- HIV/AIUTI 352.152
- Cancro 1.720.464
- malaria 205.478
- suicidio 224.639
- Influenza stagionale 101.804
- Aborto 8.903.250
- Traffico dopo 282.788
- coronavirus 6.513
Christoforus78
Sarebbe molto edificante se la stampa ogni giorno pubblicasse le cifre degli aborti nel mondo. Così finirebbe la menzogna che si tratta di libertà di coscienza ed emergerebbe per quello che è: un genocidio!