Clicks1.2K
it.news
3

Benedetto XVI attacca Chiesa tedesca secolarizzata

I testi ufficiali della Chiesa tedesca sono scritti da persone "per cui la Fede è solo una questione di lavoro".

Lo ha detto Benedetto XVI in un'intervista con l'anticattolico tedesco Herder Korrespondenz, intervista che verrà pubblicata presto. Benedetto ha aggiunto: "Finché nei testi ufficiali della chiesa parlerà solo l'ufficio, ma non il cuore e lo spirito, continuerà l'esodo dal mondo della Fede." Benedetto si aspetta "da parte di chi parla per la Chiesa una testimonianza di fede vera e personale."

Benedetto vede un problema anche nel diaconato della Chiesa in Germania: "Nelle istituzioni della Chiesa (ospedali, scuole, Caritas), sono coinvolte in posizioni decisionali molte persone che non condividono la missione interna della Chiesa e così spesso oscurano la testimonianza di queste istituzioni."

In questo contesto, Benedetto fa riferimento alla "de-secolarizzazione" (Entweltlichung), che lui cita nel suo discorso di Friburgo alla fine della visita in Germania del 2011, ma senza far seguire azioni alle parole. Nel 2011, Benedetto ha detto: "Per compiere la sua vera missione, la Chiesa deve sempre sforzarsi di fare lo sforzo di staccarsi dalla mondanità."

Ed aggiunge: "La de-secolarizzazione indica la parte negativa del movimento di cui sono preoccupato, in particolare uscire dal discorso e dai limiti di un tempo verso la libertà di Fede."

Benedetto ammette che la parte positiva di questo movimento (che parla di "separare i credenti dai non credenti") "non è stata espressa in modo sufficiente".

#newsTknwkioydi

N.S.dellaGuardia
Viva il papa!
Leonardo Guerri
Francesco I
Il coro del duomo di Ratisbona intona "Christus vincit" alla presenza di Benedetto XVI

youtube.com/watch?v=m6reer7p0y0