alda luisa corsini
Pilato mette in pratica il principio romano per il quale non bastava la delazione o una semplice accusa per decidere sulla sorte di un uomo (anche se in genere questo principio era praticato nei confronti del civis romanus): Gli chiede reiteratamente le generalità e la conferma delle altrui accuse. Ma l'Imputato non si difende anche se Pilato si appella al suo intuito, all'occhiata e successivame…More
Pilato mette in pratica il principio romano per il quale non bastava la delazione o una semplice accusa per decidere sulla sorte di un uomo (anche se in genere questo principio era praticato nei confronti del civis romanus): Gli chiede reiteratamente le generalità e la conferma delle altrui accuse. Ma l'Imputato non si difende anche se Pilato si appella al suo intuito, all'occhiata e successivamente a più di un'occhiata (perché quasi se ne appassiona) all'Accusato per assolverlo. Intravedo un vero e proprio combattimento spirituale (non solo giuridico) in lui. Poi il maligno si riprende la Storia e forse, ma spero di no perchè non c'è da augurarselo per nessuno, la sua anima.
Noncirestachepiangere
Caro Marziale nelle sue considerazioni su Pilato ho ritrovato tante coincidenze con quanto detto dalla beata Emmerick su la Passione di Gesù. Grazie
Marziale
Noncirestachepiangere
Caro Marziale nelle sue considerazioni su Pilato ho ritrovato tante coincidenze su quanto detto dalla beata Emmerick quando parla della Passione di Gesù. Grazie.