Dalle crociate nord-orientali ai polacco-lituani, dagli Asburgo a Napoleone, dai giudeo-bolscevichi ai vecchi nazisti tedeschi e nuovi nazisti sion-NATO, sempre la stessa musica


Bisogna diffondere che questi cosiddetti "ucraini", termine inventato nel 1600 dai polacco-lituani, sono GALIZIANI, della regione GALIZIA, già polacca, eredi della 14ma DIVISIONE SS GALIZIEN (Foto qui in fondo)!!! Cattolici uniati, creati nel XVI secolo con una sporca e sanguinosa operazione politica di vertice, rigettata dal semplice popolo a prezzo di persecuzione e martirio, vanta pseudo "santi martiri" come il vescovo uniate greco-cattolico Giosafat Kunzewych, cui il cancelliere dell'Impero polacco-lituano, Leon Fürst Sapieha, chiede per iscritto di limitarsi nell'uso della violenza, che predica e pratica, massacrando gli ortodossi, che rifiutano di diventare cattolici, sempre accompagnato da armati. In un momento di disattenzione, senza scorta armata, viene preso e linciato dalla folla, tanto era amato. Studiosi commentano essere più assassino che martire, scontando il risultato dei suoi delitti. Il suo corpo di "santo martire", forse per i tanti martiri che ha generato, a un altare laterale in S. Pietro a Roma. Questi galiziani uniati, poi SS, odiano la Russia ortodossa da secoli, sognando di schiavizzarla e sterminarla! La cosiddetta lingua "ucraina" è il dialetto galiziano, senza letteratura come ogni dialetto, che volevano imporre a tutti, specialmente ai bambini, con la piu efferata violenza! Nella mappa delle lingue qui riprodotta, in giallo il galiziano, corrispondente alla Galizia, in arancio la lingua mista bastarda formatasi, in rosso la lingua russa.

La croce in Piccola Russia, cosiddetta "ù-kraijna" è pesante almeno dal 1600, quando l'impero polacco-lituano la occupò, perseguitando e dividendo la Chiesa e la popolazione centro-orientale, russa, praticamente fino ad oggi. I polacco lituani occuparono la Russia fino a Mosca, i gesuiti celebrarono la messa latina in spregio sull'altare del Patriarca nel Cremlino, che rinchiusero e lasciarono morire di fame e di sete, San Germogen, nel 1612, i russi non dimenticano, in centro Mosca, fin davanti al Cremlino, ci sono sue icone fin sulla pubblica via.

Ogni russo conosce bene questa storia. Il monumento a due uomini antichi che maneggiano spade sulla piazza "bella" (così vuol dire "rossa"), davanti alla cattedrale del Beato Basilio "uomo di Dio", pazzo in Cristo, è un monumento ai due fabbri che diedero il via alla sollevazione popolare che ricacciò in armi i polacco-lituani a casa loro, inseguendoli fin la, come poi fecero anche con Parigi, Vienna e Berlino. Naturalmente di tutto ciò mai neanche una parola sui libri di storia occidentali…

Per esempio, sconosciutissimo in occidente,

1204 - La crociata orientale di papa Innocenzo III:

Crociate del Nord - Wikipedia

1307 - CROCIATA (CRISTIANA) SVEDESE IN RUSSIA

Il massacro, taciutissimo, nessun media occidentale ne ha mai parlato, neanche fiatato, come per Francia in rivolta, Siria, Israele, ecc… ecc…, avvenenuto nel Donbass, nella “Piccola Russia”, trasformata dall’occidente in "ù-kraijna", è stato creato, voluto e sostenuto da secoli dai papi romani Per saperlo bisogna cercare e studiare, l’ignoranza è più facile…

Nella dittatura di Orwell si riesce a far amare agli schiavi le loro catene… il massimo del progresso! Il sogno dell'élite e del demonio!

Miseria, malattia, guerra, schiavitù, povertà, emigrazione forzata a suon di bombe, ecc… in Africa, e non solo, sono VOLUTI e CAUSATI dall’occidente e benedette dai papi romani, con la maschera della “carità”, pelosa, che ci lucra grassamente…

... "UCRAINA, UN PAESE IMMAGINARIO INVENTATO DA PAPI E GESUITI"...
/ Parrocchia ortodossa - -

"Clemente VIII°,
nato Ippolito Aldobrandini
Fano, 24 febbraio 1536 – Roma, 3 marzo 1605) [...] ebbe un'importanza decisiva per
lo sviluppo di una coscienza nazionale ucraina"
Papa Clemente VIII - Wikipedia

Di Oles’ Buzina, giornalista, storico ucraino assassinato dai nazisti
Il campo di concentramento per galiziani “sbagliati”
/ Parrocchia ortodossa - -

... "Inoltre, furono le autorità dell'Austria-Ungheria proprio all'inizio della prima guerra mondiale a fondare uno dei primi campi di concentramento nella storia dell'umanità Talerhof e Terezin . Collocando in questi "campi di sterminio" decine di migliaia di residenti di Galizia, Bucovina e Transcarpazia, che simpatizzano o presumibilmente simpatizzano con la Russia (principalmente secondo le denunce dei nazionalisti "ucraini" appena coniati)" ...

«Убит агентом Ватикана»: 70 лет памяти протопресвитера Гавриила Костельника

... "Il campo di internamento Thalerhof fu un campo di prigionia istituito dalle autorità austro-ungariche durante la Prima guerra mondiale per rinchiudere sospettati filorussi della popolazione rutena, della Galizia orientale e della Bucovina"
...
Campo di internamento Thalerhof - Wikipedia

"La Chiesa uniate è una Chiesa malata"


DELL'EX VICE-RETTORE GESUITA DEL
PONTIFICIO ISTITUTO ORIENTALE DI ROMA
FORSE L’ULTIMO GRANDE STUDIOSO P.I.O.
DIVENTATO MONACO ORTODOSSO RUSSO A MOSCA

иеромонах Константин (Симон) | Обитель Петрова
DOVE DIRIGE UN ISTITUTO TEOLOGICO
ortodossiatorino.net/DocumentiSezDoc.php?cat_id=32&id=4430&locale=it

OTTIMA SINTESI STORICA COMPLETA:
Il nazionalismo ucraino: le sue radici e la sua natura
CLICCARE: www.ortodossiatorino.net/DocumentiSezDoc.php?cat_id=35&id=2980


“Ucrainismo”: il carcinoma del mondo russo –

"PORNOCRAZIA", OHHH MA CHI SI RIVEDE !!!

CHI NON CONOSCE LA STORIA È CONDANNATO A RIPETERLA...

NEO-NAZISTI CATTOLICI UNIATI, COSIDDETTI "UCRAINI", CIOÈ "BANDERISTI" GALIZIANI, RISCRIVONO LA STORIA, TRA UNA STRAGE E L'ALTRA...


[Chi]… “avesse studiato attentamente la storia della Chiesa occidentale, avrebbe saputo che gli storici hanno chiamato il periodo dal 904 al 963 (cioè letteralmente un quarto di secolo prima della cristianizzazione della Rus') nella storia della Chiesa romana definendolo l'epoca della pornocrazia ("il dominio delle prostitute"), in cui i papi romani furono nominati da influenti clan italiani. E dal 963, la Chiesa occidentale passò sotto il controllo dei re tedeschi” …
/ Parrocchia ortodossa - -

Le SS "Galizia", gli uniati, l'olocausto e la vita in uno stato di menzogne
Parrocchia ortodossa - -

NELLE FOTO IL CLERO UNIATE GRECO-CATTOLICO GALIZIANO CELEBRA TRA STEMMI NAZISTI PER LA DIVISIONE SS GALIZIEN, "UCRAINA", CIOÈ GALIZIANA, IL VESCOVO PREDICA DIETRO AL LORO STEMMA.

I GRECO-CATTOLICI UNIATI GALIZIANI ADERIRONO ENTUSIASTICAMENTE AL NAZISMO, FINO A FORMARE UNA DELLE PIÙ SADICHE E CRUDELI DIVISIONI SS, COMMEMORATA FINO AD OGGI CON CERIMONIE IN MASCHERA SS, ULTIMA FOTO








MEMBRO DEL FAMIGERATO SBU (СБУ) SERVIZIO SEGRETO "UCRAINO", DIPENDENTE DALLA CIA, ALLA CUI SEDE A KIEV SVENTOLA LA BANDIERA USA, CON UN PRETE UNIATE GRECO-CATTOLICO GALIZIANO, CON SUL GIUBBOTTO LA FASCETTA DELLE "SS GALIZIEN"



PARLIAMO DELLA BANDIERA AMERICANA CHE SVENTOLA DAVANTI ALL'INGRESSO DELLA SEDE DEI SERVIZI SEGRETI UCRAINI A KIEV - Come Don Chisciotte

("ù-kraijna" cioé "u"="sul", "kraijna" = "confine", dunque "SUL CONFINE", com'era anche la "Krajna" serba in Croazia, massacrata dai croati, quando tale popolazione ortodossa fu messa sul confine dai cattolici Asburgo contro i turchi)


COSÌ ERA AL 1939, COSÌ TORNERÀ AD ESSERE,
L'UCRAINA NON ESISTE, L'HA INVENTATA L'OCCIDENTE NEL 1600, ENNESIMO TENTATIVO COLONIALE, CONTRO LA RUSSIA


ALTRA IPOTESI CIRCOLANTE:


mala tempora currunt and one more user link to this post
La vostra liberazione è vicina... shares this
1617
REPETITA JUVANT, UNO SFORZO PER FAR SAPERE... SAREBBE PIÙ COMODO GIRARSI DALL'ALTRA PARTE NEL LETTO, FINCHÉ... CON LE BOMBE NON CI SARÀ PIÙ IL LETTO!!! NON ABBIAMO LA FORZA, LA RESISTENZA DELLA SEMPLICE GENTE DI RUSSIA!!! DEL BIMBO CHE ESCE CON GRINTA INSIEME AGLI OSTAGGI DEGLI UKRO-NAZI NATO
La vostra liberazione è vicina...
Che grinta!!!
One more comment from La vostra liberazione è vicina...