nolimetangere
Questi sono i traditori di Cristo. Hanno usurpato San Pietro con un vero colpo di stato e ora che hanno tutto il potere e i beni e le finanze in mano loro escono allo scoperto per promuovere i loro vizi rendendoli legittimi per tutti. E noi a pregare il Pater Noster e dire venga il tuo Regno.
Questi seguaci dei sangallini
hanno instaurato invece ben altro regno per dimostrare a tutti i cattolici…More
Questi sono i traditori di Cristo. Hanno usurpato San Pietro con un vero colpo di stato e ora che hanno tutto il potere e i beni e le finanze in mano loro escono allo scoperto per promuovere i loro vizi rendendoli legittimi per tutti. E noi a pregare il Pater Noster e dire venga il tuo Regno.
Questi seguaci dei sangallini
hanno instaurato invece ben altro regno per dimostrare a tutti i cattolici che in 2000 anni sono stati degli ingenui allocchi nel credere in Cristo, tant'è che possono fare il comodo loro e nessuno li punisce o si inquieta e dall'alto non arrivano strali. Quale regno è venuto? Queste sono le domande che si stanno ponendo molti fedeli.
Stanno dicendoci praticamente di perdere la fede perchè abbiamo mal riposto la nostra fiducia.
Non credono, il loro orgoglio li porta a sgombrare il campo da Cristo perchè il peso del suo Vangelo è gravame.

Quindi noi cattolici siamo destinati a sparire, perchè abbandonando la retta Dottrina e sovvertendo il Magistero stanno sostituendo di fatto la nostra religione cattolica con la loro RELIGIONE SANGALLINA.
E da secoli satana che sta nella Chiesa attraverso i suoi avviziati, ora che è riuscito a impossessarsi di tutto e a governare tutto esce allo scoperto. E chi mai puó contrastare il capo? Chi mai puó contrastare vescovi e cardinali seguaci sangallini?
Nessuno ha parola valevole più della loro.
E il pericolo è che molti fedeli si intiepidiranno maggiormente, schifati da questo loro modo di dire e di fare e staranno senza alcuna pratica religiosa più.
Intendo dire che molti vedono la barca affondare e, o non vedono Cristo proprio, o lo vedono dormiente. E che non ascolta le loro grida di orrore e dolore.

Non a tutti basta la forza di fede per resistere e sopravvivere a tanti obbrobri. E certo non danno un bell'esempio a nessuno volgendosi al male mascherandolo da bene.

Sono amici degli islamici... Si vantano, ma si mostrano inferiori a loro. Non i cattolici, ma i sangallini intendo.
Gli islamici hanno una fede ben maggiore della loro. Difatti non ammettono adulterio o rapporti omosessuali o rapporti impropri con donne.
Non dicono che il loro dio è uno dei tanti ma dicono che è l'unico dio.
Non offendono il loro dio e non permettono ad altri di offenderlo.
Gli islamici non accetteranno mai la religione unica voluta dai massoni.
Forse tanta amicizia verso altre religioni è finta e volta a radunare tutti sotto un'egida più in alto, invisibile ai più, l'egida massonica, per cui il lavorio di erosione in atto nella Chiesa Cattolica poi si trasmetterà alle altre confessioni che si incontrano ad Assisi tramite persuasione su taluni temi e dissuasione su altri. Un lavorio occulto ma costante, con carezze e lusinghe per abbindolare meglio e gli incontri ecumenici altro non sono fatti che per inoculare veleno massonico anche negli altri, lentamente, molto lentamente?
Dopo aver avvelenato i cattolici, i melliflui sangallini cercheranno di avvelenare pianissimamente anche le altre religioni riguardo a omosessualità e adozioni omosessuali? Mi sembra che questo uscire allo scoperto sia volto non solo a noi ma a fungere da modello da imitare anche per le altre confessioni.
Non crediamo che quello che i seguaci sangallini stiano facendo alla religione cattolica sia circoscritto ai cattolici.
Funge anche da esempio per le altre.
Altrimenti come si arriverebbe ad una religione unica nella concezione seppur diversificata nel pantheon?

Veramente i seguaci dei sanfallini, ossia i modernisti non meritano alcuna riverenza e alcun credito da parte dei veri cattolici.
Stanno propagando i loro mali spirituali come peste.
E non sono fermati da nessuno.
Chi mai potrebbe fermarli?
Quale parola superiore alla loro?
Non riconoscono nemmeno quella di Dio!
Diodoro
Infatti, gentile signora, è stato attuato un piano semplice, una furbata integralmente blasfema: "Visto che la Chiesa esiste tuttora, dopo secoli di spallate da parte dell'Illuminismo e delle sue ramificazioni, e 150 anni dopo la massonizzazione d'Italia da parte di Cavour e Garibaldi, bisogna mettere SOPRA la Chiesa uno dei nostri.
Così l'ordine di dissoluzione sarà dato dall'unico a cui non …More
Infatti, gentile signora, è stato attuato un piano semplice, una furbata integralmente blasfema: "Visto che la Chiesa esiste tuttora, dopo secoli di spallate da parte dell'Illuminismo e delle sue ramificazioni, e 150 anni dopo la massonizzazione d'Italia da parte di Cavour e Garibaldi, bisogna mettere SOPRA la Chiesa uno dei nostri.
Così l'ordine di dissoluzione sarà dato dall'unico a cui non si può che dire SI', proprio perché la Chiesa è gerarchica, concreta, romana: non è un club di liberi pensatori, ma un esercito".
E' stato attuato esattamente ciò che San Giovanni Paolo II delineava come minaccia nella Universi Dominici Gregis: una parte dei Cardinali si coordina per anni per preparare l'elezione di un candidato a loro gradito.
Sono tutti scomunicati
nolimetangere
Si, sono tutti scomunicati a cominciare da Bergoglio, ma detto da noi a loro fa un baffo, e della Universi Dominici Gregis non se ne importano proprio, la conoscono e la conoscevano e lo hanno fatto ugualmente.
Siamo imbottigliati.
La stura la può dare solo Cristo.
Da questa terrbile situazione se ne esce solo con Dio.
Diodoro
La situazione è terribile, ma è anche semplice.
E neppure San GP II avrebbe potuto disporre meglio: lo pseudopapa, una volta eletto, non ha sopra di sé alcuna autorità costituita, appunto perché non c'è un Papa.
Li si lascia alle loro oscurità, e si vive con Dio al meglio possibile
nolimetangere
E difatti così sto facendo.
Ciò non toglie il dolore che proviamo in tanti. Quest'uomo rigira il coltello nella piaga ogni giorno.
Il tam tam dei massmedia asserviti al mainstream rilanciano le sue parole facendo il lavaggio del cervello a tanti, i prelati poi, quelli che hanno il piede in due scarpe, quelli che cercano di non tradire troppo nè Gesù e nè Bergoglio si affrettano a dire che le …More
E difatti così sto facendo.
Ciò non toglie il dolore che proviamo in tanti. Quest'uomo rigira il coltello nella piaga ogni giorno.
Il tam tam dei massmedia asserviti al mainstream rilanciano le sue parole facendo il lavaggio del cervello a tanti, i prelati poi, quelli che hanno il piede in due scarpe, quelli che cercano di non tradire troppo nè Gesù e nè Bergoglio si affrettano a dire che le parole sono state strumentalizzate.

Ma forse si potrebbe obiettare che furono e sono ridette affinchè al momento della discussione del DDL Zan Scalfarotto siano opportunamente e tempisticamente tirate fuori dal cilindro, così che tanti battezzati dicano "beh se lo dice anche il Papa"!
Quanti sanno dell'esistenza della Mafia di San Gallo? Quanti conoscono la Universi Dominici Gregis.
In tanti hanno questo tipo di fede: se posso vado a messa la domenica.
Si sposano in chiesa promettendo di educare i figli secondo la religione cattolica, ma nella realtà seguono il mondo e insegnano a fare altrettanto ai loro figli.
Battesimi e comunioni e cresime ai figli, perchè si usa così. E questa è la mia preoccupazione: i tiepidi.
Che finiranno o con il raggelarsi completamente o fare virata a sinistra verso la pseudoreligione sangallina.
Non sono il guardiano del mio fratello forse? Siamo tutti guardiani dei nostri fratelli. Per la loro salvezza.
Ma non possiamo fare nulla più che denunciare questo che sta accadendo.
Stiamo a posto con la nostra coscienza. Ma il dolore per quello che sta subendo la nostra amata Madre Chiesa è grande. Non verrà annientata, non ce la faranno, risorgerà, ma ora sta vivendo la sua Passione. E la Passione è dolorosa.
lamprotes
Povera Chiesa cattolica: questa è forse la persecuzione più dura che ha provato dal momento della sua fondazione...
Christoforus78
La parte positiva di simili uscite è di portare allo scoperto tutti i rinnegatori della vera fede che giubilano per l'esaltazione del peccato