Clicks2K
it.news
286

Vittime della shoa? Perché non tutte le vittime? - di Gianni Toffali

Il 27 gennaio, in ricordo delle vittime dell'olocausto, sarà celebrata la giornata della memoria.

Se è giusto ricordare chi è stato ammazzato dalla furia di un uomo chiaramente posseduto da entità demoniache (tanto più che Pio XII, esorcizzò Hitler a distanza), è altrettanto doveroso non dimenticare gli altri genocidi del passato, “stranamente” scomparsi dalla memoria collettiva e dai testi di storia.

Se è vero che i morti hanno pari dignità, perché non istituire giornate in memoria

• del milione e mezzo di armeni scientemente eliminati dai turchi nel 1915;
• dei dieci milioni di pellerossa massacrati dagli americani nel XIX secolo;
• dei sette milioni di ucraini morti di fame in seguito alle carestie intenzionalmente provocate dal regime stalinista;
• dei tre milioni di civili trucidati per vendetta dall’Armata Rossa in Prussia, Slesia e Pomerania;
• dei duecentomila giapponesi bruciati vivi di Hiroshima e Nagasaki;
• dei due milioni di vittime civili nell’occupazione sovietica dell’Afghanistan;
• dei due milioni di cambogiani sterminati dai Khmer rossi Leggasi comunisti);
• dei massacri in Ruanda, Congo, Etiopia ed Africa centrale per motivi tribali e religiosi;
• delle migliaia di teste mozzate dalla Rivoluzione Francese;
• delle vendette partigiane perpetrate in Italia alla fine della seconda guerra mondiale;
• dei cento milioni di morti causati dal comunismo;
• delle migliaia di vittime musulmane dell’occupazione israeliana nei territori occupati,
• delle vittime dei bombardamenti della Nato in Bosnia, Iraq e Afghanistan

e soprattutto delle attuali persecuzioni dei cristiani nel mondo?

Dal momento che sarebbe impraticabile istituire una giornata della memoria per ogni singolo evento, non sarebbe cosa buona e giusta abolire quelle ricorrenze di chiaro sapore politico ed ideologico, e sostituirle con un’unica grande e solenne ricorrenza dedicata a tutti gli olocausti del pianeta e della storia?
AJPM
Victimes de la Shoah ? Pourquoi pas toutes les victimes ? - par Gianni Toffali
catholique.forumactif.com/t660-news-au-24-janvier-2020
Le 27 janvier, en mémoire des victimes de l'Holocauste, sera célébrée la Journée de la Mémoire.

S'il est juste de se rappeler qui a été tué par la fureur d'un homme clairement possédé par des entités démoniaques, il est tout aussi juste de ne pas oublier les …More
Victimes de la Shoah ? Pourquoi pas toutes les victimes ? - par Gianni Toffali
catholique.forumactif.com/t660-news-au-24-janvier-2020
Le 27 janvier, en mémoire des victimes de l'Holocauste, sera célébrée la Journée de la Mémoire.

S'il est juste de se rappeler qui a été tué par la fureur d'un homme clairement possédé par des entités démoniaques, il est tout aussi juste de ne pas oublier les autres génocides du passé, "étrangement" disparus de la mémoire collective et des textes d'histoire.

S'il est vrai que les morts ont une dignité égale, pourquoi ne pas instituer des jours de mémoire :

- des 1,5 million d'Arméniens sciemment éliminés par les Turcs en 1915 ;
- des 10 millions d'Amérindiens massacrés par les Américains au XIXe siècle ;
- des sept millions d'Ukrainiens qui moururent de faim à cause de la famine délibérément provoquée par le régime stalinien ;
- les trois millions de civils massacrés par l'Armée rouge pour se venger en Prusse, en Silésie et en Poméranie ;
- les deux cent mille Japonais brûlés vifs à Hiroshima et à Nagasaki ;
- les deux millions de victimes civiles de l'occupation soviétique de l'Afghanistan ;
- des deux millions de Cambodgiens exterminés par les communistes khmers rouges ;
- les massacres au Rwanda, au Congo, en Éthiopie et en Afrique centrale pour des raisons tribales et religieuses ;
- les milliers de têtes coupées par la Révolution française ;
- les vendettas partisanes perpétrées en Italie à la fin de la Seconde Guerre mondiale ;
- les 100 millions de morts causés par le communisme ;
- les milliers de victimes musulmanes de l'occupation israélienne dans les territoires occupés,
- des victimes des bombardements de l'OTAN en Bosnie, en Irak et en Afghanistan.

et surtout la persécution actuelle des chrétiens dans le monde ?

Puisqu'il ne serait pas pratique d'établir une journée de commémoration pour chaque événement, ne serait-il pas bon et juste de supprimer ces anniversaires ayant une saveur politique et idéologique claire, et de les remplacer par un seul grand anniversaire solennel consacré à tous les holocaustes de la planète et de l'histoire ?

[1- Et n'oublions pas le génocide vendéen en France (je suis vendéen ).
2- Et le pire de tous qui continue toujours, savoir, l'AVORTEMENT ! Nous en sommes à plus d'un milliard de morts !!!
Cela dit tout.]
gianni toffali likes this.
mjj75
Pienamente d'accordo.
mjj75 shares this.
Priamide shares this.
condividete anche voi?
ottimo! da portare nelle aule di tutte le scuole e non solo!
si buonanotte...nella scuola dei miei figli sono visto come una bestia nera...razzista, fascista, nazista, sovranista, fondamentalista, integralista, medioevale e affatto democratico
Maurizio Muscas likes this.
Suari likes this.
Incomincerei a bandire l'ideologia comunista come peggiore ideologia dell'umanità, perché un'ideologia "contro" la vita naturale, essendo favorevole all'aborto, all'eutanasia, a ogni forma di perversione sessuale e perciò il comunismo è contro la famiglia naturale. Andrebbe bandita per sempre come il peggiore male della storia. Del resto anche nella Bibbia si parla di questo terribile flagello …More
Incomincerei a bandire l'ideologia comunista come peggiore ideologia dell'umanità, perché un'ideologia "contro" la vita naturale, essendo favorevole all'aborto, all'eutanasia, a ogni forma di perversione sessuale e perciò il comunismo è contro la famiglia naturale. Andrebbe bandita per sempre come il peggiore male della storia. Del resto anche nella Bibbia si parla di questo terribile flagello che continua a seminare errori nell'umanità e continua a produrre milioni di morti: il dragone rosso. Un esempio? La Cina comunista e la dottrina del figlio unico. È chiaro che i figli che seguono il primo vengono sterminati nel ventre materno. Ma poi le sparizioni di coloro che sono contrari al regime. E in America del Sud dove prospera la droga, la povertà, il divorzio, l'aborto e ogni genere di violenza grazie ai regimi socialisti? Vedasi il Messico dove vi sono zone in cui è impossibile vivere, perché sono teatri di vendette, sospetti, sparizioni. È questa la società del caos senza Dio.
Crociato and 2 more users like this.
Crociato likes this.
alda luisa corsini likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Aggiungerei due cose:

1) dei 45 milioni di morti a causa della Seconda Guerra Mondiale si fa memoria solo dei 6 milioni di ebrei, gli altri 39 milioni di morti, nel Giorno della Memoria, possono tranquillamente essere dimenticati.

2) a questa lista manca il più grande Olocausto della Storia dell'Umanità,
1 miliardo di bambini massacrati e uccisi nel ventre materno.
Maurizio Muscas and 5 more users like this.
Maurizio Muscas likes this.
Pietro da Cafarnao likes this.
alda luisa corsini likes this.
Don Attilio likes this.
Suari likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Stat Crux likes this.
alda luisa corsini and one more user like this.
alda luisa corsini likes this.
Stat Crux likes this.
il vandea
Si deve stabilire che il 27 gennaio, siano commemorate tutte le vittime dell'odio razziale, sociale e religioso. Poi, in quel giorno ogni popolo potra' celebrare le 'sue' vittime con le forme e le cerimonie che riterra' piu' consone alla sua cultura o religione o orientamenti politici.
Stat Crux
Riporto come ricordo un pensiero di Josemaría Escrivá de Balaguer: "Non piantare una Croce dove è stato ammazzato qualcuno; sarebbe lo stendardo del Diavolo."
alda luisa corsini likes this.
Crociato
Notizie dalla nazione più democratica e buona dell'universo... .

comedonchisciotte.org/leconomia-polit…
Bella domanda. Perchè solo gli Ebrei? Non più Popolo Eletto peraltro...
Crociato likes this.
Marziale
Forse non tutti sanno che fino agli anni '70 a nessuno interessava la Shoa, non veniva riportata in nessun libro di storia.
Ma il lupo ha sempre bisogno di camuffarsi da agnello e far la parte della vittima per meglio ingannare e colpire.
Dunque con le guerre di espansione e rapina di Israele degli anni '70, l'apparato mediatico dei "padroni del discorso" (la parte eletta del popolo eletto), per …More
Forse non tutti sanno che fino agli anni '70 a nessuno interessava la Shoa, non veniva riportata in nessun libro di storia.
Ma il lupo ha sempre bisogno di camuffarsi da agnello e far la parte della vittima per meglio ingannare e colpire.
Dunque con le guerre di espansione e rapina di Israele degli anni '70, l'apparato mediatico dei "padroni del discorso" (la parte eletta del popolo eletto), per giustificare le sanguinose conquiste e la nuova nazione di Israele, impose la nuova religione della Shoa e una nuova ed eterna vittima: il popolo ebraico con il suo nuovo Stato.
Il secondo scopo fu, dato che oggi il cristiano non può nemmeno mangiare o bere o pensare senza che ciò gli sia procurato da una mano "figlia di Abramo", come l'avicoltore sfama i polli in batteria, questi dovevano in qualche modo far sì che la vittima si sentisse pure in colpa, come accade nella sindrome di Stoccolma, dove il rapito è incapace perfino di accusare o criticare il proprio rapitore.
Chi non conosce il problema ebraico non potrà mai capire pienamente la storia occidentale.
Apocalisse: la prima e la seconda Bestia. Una ipotesi.
Marziale
Christoforus78 and 3 more users like this.
Christoforus78 likes this.
Stat Crux likes this.
Crociato likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Crociato
il genocidio ucraino
i gerarchi erano tutti ebrei.
Pietro da Cafarnao and 2 more users like this.
Pietro da Cafarnao likes this.
Fatima. likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Crociato likes this.
Crociato
Perché senno come fanno a comandare ...
_Rosetta likes this.
@Giosia
Sono sposata ad un ebreo. i miei figli hanno sangue ebraico per metà: crede che applaudire e augurarsi di estendere la memoria ad altri sacrifici ed olocausti di cui non ci ricordiamo mai facciano di me un'antisemita? Vada a pascolare da un'altra parte e non commenti più sotto i miei post. Lei sa solo dire delle banalità.
N.S.dellaGuardia and 2 more users like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Marziale likes this.
Maurizio Muscas likes this.
N.S.dellaGuardia and one more user like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
alda luisa corsini likes this.
@Giosia Ucci Ucci sento odor di Opus Deucci .... Opus Dei / Opus Judaei. Senta carissimo, allora Lei taccerebbe di antisemitismo SAN PIO X???
N.S.dellaGuardia and one more user like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
alda luisa corsini likes this.
Gesù disse del popolo ebreo:
"Perciò io vi dico: vi sarà tolto il regno di Dio e sarà dato a un popolo che lo farà fruttificare".
N.S.dellaGuardia likes this.
Non so se protestante, opus dei, o altro peggio.
Il punto è che scrive qui per dire l'esatto contrario di ciò che scrive o pensa la maggior parte delle persone che frequentano questo sito: questo modus operandi si definisce tecnicamente come "troll".
Le apparenti discussioni con lui non portano ad alcun risultato, lui prende frasi fatte e apparenti citazioni al solo scopo di contestare, fino al …More
Non so se protestante, opus dei, o altro peggio.
Il punto è che scrive qui per dire l'esatto contrario di ciò che scrive o pensa la maggior parte delle persone che frequentano questo sito: questo modus operandi si definisce tecnicamente come "troll".
Le apparenti discussioni con lui non portano ad alcun risultato, lui prende frasi fatte e apparenti citazioni al solo scopo di contestare, fino al momento in cui tutte le sue "interpretazioni" non sono confutare. Allora passa a qualcos'altro, o va altrove.
Benissimo ha fatto @alda luisa corsini a rispondere decisa senza lasciare diritto di replica!
alda luisa corsini and 2 more users like this.
alda luisa corsini likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Walter likes this.
alda luisa corsini likes this.