Clicks2.2K
it.news
1

Vescovo: "Il culto non deve scemare, nonostante il coronavirus"

Gran parte dei governi regionali dell'Italia settentrionale ha proibito incontri di molte persone a causa del coronavirus.

Varie diocesi hanno preso la decisione di sospendere tutte le messe, per quanto queste non attirino "molte persone". Tra queste c'è la diocesi di Pavia.

Tuttavia, il vescovo di Pavia, Corrado Sanguineti, ha ordinato in una lettera pastorale che le chiese rimangano aperte per le preghiere personali. I sacerdoti devono celebrare Messa a porte chiuse, suonando le campane come al solito.

“Anche se non possiamo celebrare pubblicamente, non deve venire meno la preghiera liturgica che per noi sacerdoti è appuntamento quotidiano di vita ed è sorgente inesauribile di grazia per tutto il popolo di Dio."

Foto: Corrado Sanguineti, #newsOibcesonga

mjj75
Siamo già scemati con bergoglio. 🤐