it.news
61K

Cardinale: oggi non ci sono profeti – "tranne Francesco"

Gesù era "come una spugna" che comprendeva "percorsi diversi", era "molto sensibile alle atmosfere," capace di conoscere "i tipi fondamentali del suo mondo" e anche di entrare "in controversia", il …More
Gesù era "come una spugna" che comprendeva "percorsi diversi", era "molto sensibile alle atmosfere," capace di conoscere "i tipi fondamentali del suo mondo" e anche di entrare "in controversia", il che mostra che era "non solo recetti o, ma anche creativo", secondo il cardinale di curia [chiaramente confuso] Gianfranco Ravasi.
Parlando all'ex prete Vito Mancuso dell'oligarchico Corriere.it, Ravasi, noto per essere un eclettico, loda Cristo per le "capacità eclettiche".
Secondo Ravasi, uno dei segni più grandi della crisi della Chiesa è la mancanza di profeti – "tranne Francesco" – ha aggiunto per chiaro ossequio.
Ravasi dice che Francesco "riesce a essere incisivo e a farsi ascoltare" – nonostante le Udienze Generali di Francesco siano sempre vuote e i libri invenduti a scaldare gli scaffali.
Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsSqntqaxsti
jamacor
lamprotes
I veri profeti non sono dei bestemmiatori...
Veritasanteomnia
Quanta benevolenza in quell'espressione
Brigate Rozze
sta descrivendo un sindacalista?
telebene
Ha perso l'occasione di esercitare la virtù del silenzio e della discrezione. Questo dimostra che il troppo studio svuota e inaridisce lo spirito. "Ci fossero tanti profeti nella Chiesa!", dico io, parafrasando Mosè che rimproverava Giosuè.
Francesco I
Certo, visto che anche Ravasi è un adoratore di idoli pagani, oltre ad essere un "tifoso" di Lutero........ed un massone
Vedi:
Il cardinale Gianfranco Ravasi partecipa al culto della dea pagana "Pa…
Il cardinale Ravasi : "obbedienza cieca, pronta, assoluta" a don Bergo…More
Certo, visto che anche Ravasi è un adoratore di idoli pagani, oltre ad essere un "tifoso" di Lutero........ed un massone
Vedi:
Il cardinale Gianfranco Ravasi partecipa al culto della dea pagana "Pa…

Il cardinale Ravasi : "obbedienza cieca, pronta, assoluta" a don Bergo…