Clicks6
Aveva ragione il cantante Zucchero che nel 1987 cantava «Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica». Qualcuno insegni ai giovani dell’Azione …More
Aveva ragione il cantante Zucchero che nel 1987 cantava «Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica». Qualcuno insegni ai giovani dell’Azione Cattolica di Castel Lucio la cristologia
Con la tipica arroganza di chi non ammette l’errore, ma anzi lo conferma, i giovani hanno rimosso questo post sostituendolo con un altro nel quale confermano i contenuti del precedente. E se c’è qualche cosa di peggiore del commettere comprensibili, a volte inevitabili e soprattutto perdonabili errori umani, è l’ostinazione a sostenere e confermare l’errore. Cosa questa che ci conduce al più grande e grave tra tutti i peccati capitali: la superbia.