Graffiti nel Neghev, tracce millenarie di pellegrinaggi

Disegni di barche scoperti durante gli scavi a Rahat, nel deserto del Neghev. (foto Yoli Schwartz/Aia) Graffiti nel Neghev, tracce millenarie di pellegrinaggi Durante una ricognizione preventiva a …More
Disegni di barche scoperti durante gli scavi a Rahat, nel deserto del Neghev. (foto Yoli Schwartz/Aia)
Graffiti nel Neghev, tracce millenarie di pellegrinaggi
Durante una ricognizione preventiva a Rahat, nel deserto del Neghev, gli archeologi hanno scoperto una chiesa bizantina sulle cui pareti sono presenti graffiti di barche, lasciati dai pellegrini cristiani 15 secoli fa.
Il sottosuolo della Terra Santa è ancora pieno di segreti. Scavate e troverete sicuramente. Dopo la scoperta nel 2022 di due moschee risalenti a dodici secoli fa, gli archeologi incaricati degli scavi preventivi a Rahat, nel nord del deserto del Neghev, hanno portato alla luce una piccola chiesa di epoca bizantina del IV-VI secolo d.C.
Sono stati trovati sulle pietre dei suoi muri alcuni graffiti. In particolare, due disegni di barche, realizzati quasi 1.500 anni fa. La prima sembra essere una veduta aerea di un’imbarcazione di cui si distinguono chiaramente i remi. La seconda rappresenta una nave a due alberi che …More
alda luisa corsini
"Domine, ivimus"....