Clicks1.4K
Marziale
1
La fine della Santa Messa. Una ipotesi sulla profezia: "Il Cristo eccolo qui, eccolo là, non lo credete ". Ma come può il Nostro Benedetto Salvatore dirci che negli Ultimi Tempi quando lo vedremo, …More
La fine della Santa Messa. Una ipotesi sulla profezia: "Il Cristo eccolo qui, eccolo là, non lo credete ".

Ma come può il Nostro Benedetto Salvatore dirci che negli Ultimi Tempi quando lo vedremo, in realtà non sarà Lui? Noi sappiamo che è almeno duplice la possibilità di vederLo .La prima è di vederlo con i nostri occhi, come è accaduto a tanti Santi. La seconda, molto più accessibile, è di vederlo con gli occhi della nostra fede transustanziato nell'Eucaristia. Ebbene, io credo che il Nostro Benedetto Salvatore si riferisse proprio a questa seconda possibilità. "Guarda ! Ti presento Paolo ". Tu Paolo lo vedi. I tuoi occhi ti dicono che hai davanti a te una persona in carne ed ossa. Ma se poi ti dico :" non lo credere. Non credere a quello che vedono i tuoi occhi !". Ma come! Io Paolo lo vedo! È impossibile non crederlo ! Il Nostro Benedetto Salvatore ci dice che qualcuno ci presenterà il Cristo. Dirà che è Lui. Davanti ad i nostri occhi. Ma di non crederlo . Ma se una persona vede con i suoi occhi il Cristo o crede con la sua fede che il pane consacrato è Gesù Cristo, come fa a non credere ? Lo vede, primo caso, oppure lo crede, secondo caso, per fede cattolica che è Gesù . Ecco : non sarà più Eucaristia . Non sarà più il Cristo. Ma semplice pane . Quindi il Cristo non è qui. Il Cristo non è là. Ecco perché :" Non lo credete". È pane. Non è il Cristo . La profezia di Daniele(Dan.9,26-27) non è esaurita. Il Nostro Signore Benedetto ne parla e ci avvisa. «Quando dunque avrete visto l'abominazione della desolazione, predetta dal profeta Daniele, posta nel luogo santo, chi legge intenda" (è Bergoglio :Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso Profeta, denominato incorrettamente AntiCristo.). Quindi : prima l'Abominio e poi una consacrazione invalida. Lo dice il Vangelo. Ma la mia rimane una personale interpretazione.
Allora, se alcuno vi dice: 'Il Cristo eccolo qui, eccolo là', non lo credete ". Ed il Sacerdote, finita la Consacrazione, non prende tra le sue mani Cristo Eucaristia per farlo vedere, per mostrarlo all'intera assemblea?
Forse sparirà la copula “ è “ , forse non si userà più il pane di grano ma altro, forse altro ancora al posto delle semplici parole della Consacrazione. Forse accadranno altre cose che adesso non sappiamo. Qualcosa cambierà. Ed ecco : 'Il Cristo eccolo qui, eccolo là', non lo credete .” Non lo credete perché non è più il S.S. Corpo e Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo. Non lo credete: è solamente del semplice pane.
La profezia di PIO XII : <<Nelle nostre chiese, i Cristiani cercheranno invano la lampada rossa dove Dio li aspetta. Come Maria Maddalena, in lacrime dinanzi alla tomba vuota, si chiederanno: “Dove Lo hanno portato?">> . Nelle catacombe, con i pochi Sacerdoti rimastigLi fedeli che pascono il "piccolo gregge".
Non è più qui. Non è più là.
Marziale
Massimo M.I.
C'è anche un'altra aspetto applicativo secondo me :
Mt 24:5 molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. Ora la parola " Cristo " significa : unto, consacrato se non erro. Ora quanti falsi Cristo senza parlare dell' ultimo, l'anticristo che si dichiarerà perfino Dio. Ci sono questi autoproclamati " unti - inviati da Dio " a cui Gesù si riferisce da non …More
C'è anche un'altra aspetto applicativo secondo me :
Mt 24:5 molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. Ora la parola " Cristo " significa : unto, consacrato se non erro. Ora quanti falsi Cristo senza parlare dell' ultimo, l'anticristo che si dichiarerà perfino Dio. Ci sono questi autoproclamati " unti - inviati da Dio " a cui Gesù si riferisce da non seguire