Clicks5

“Perdere la testa” per Gesù

P.Elia
“Perdere la testa” per Gesù Domenica 15 Dicembre 2019 III di Avvento Cari fratelli e sorelle, è certo che all’inizio della nostra era cristiana c’era un’aspettativa universale di Qualcuno che doveva …More
“Perdere la testa” per Gesù Domenica 15 Dicembre 2019 III di Avvento Cari fratelli e sorelle, è certo che all’inizio della nostra era cristiana c’era un’aspettativa universale di Qualcuno che doveva venire dall’Oriente e che dalla Giudea sarebbero dovuti venire i dominatori del mondo, come ci riportano gli storici latini Tacito e Svetonio. Il popolo giudaico, non aveva dubbi il Messia, promesso da Dio per mezzo dei Profeti stava per venire. In verità, molti in quel tempo si presentarono come Messia. Gamaliele ce ne ricorda qualcuno quando durante una riunione invita i membri de Sinedrio a lasciare andare gli Apostoli perché, come era successo per altri gruppi nati in quel tempo, alla morte del presunto Messia tutti i suoi seguaci si erano dileguati… Gesù stesso mette in guardia gli Apostoli: molti verranno nel mio nome e diranno il tempo è vicino… non seguiteli…. Qualche anno dopo un ennesimo presunto Messia, chiamato Simone e soprannominato Bar Kokheba , figlio della Stella, riconosciuto come Messia dal Sinedrio e seguito da tutto il popolo portò alla distruzione del Tempio di Gerusalemme nell’anno 70 e al definitivo annientamento del popolo ebraico che fu disperso in tutte le nazioni. Gli Ebrei faranno ritorno in Palestina, solo dopo 2000 anni, alla fine, cioè, della seconda guerra Mondiale. Non meraviglia quindi che a San Giovanni Battista, venga qualche dubbio sulla reale identità di Gesù per cui, dal carcere dove si trova rinchiuso a causa di Erodiade, gli manda a dire : Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro? Interessante è capire il motivo principale dei suoi dubbi riguardo a Gesù… Il segno decisivo per Giovanni della venuta del Messia era il giudizio che l’Eletto avrebbe emesso: Colui che viene dopo di me è più potente di me...egli ha in mano il ventilabro , pulirà la sua aia e raccoglierà il suo grano nel granaio, ma brucerò la pula con un fuoco inestinguibile .... Quando si rese conto che Gesù non solo non emetteva nessun giudizio, ma che addirittura accoglieva peccatori e prostitute gli venne il dubbio di essersi sbagliato… Questo era sicuramente anche uno dei motivo per cui i parenti Gesù pensavano che il loro congiunto, fosse “uscito fuori di sé”… È così, cari fratelli e sorelle, la rivelazione del vero Volto di Dio in Gesù, sconvolgeva tutti gli schemi che il popolo eletto si era costruito basandosi sulle Scritture sacre, male interpretate, ma soprattutto sulle tradizioni degli uomini…. Gesù rivela il vero Volto di Dio che è Amore, Misericordia, Perdono. Gesù, infatti, viene in questo mondo per fare la Volontà del Padre e la volontà del Padre e che gli uomini abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza…. Chi si perderà eternamente sarà solo perché avrà rifiutato la salvezza portata da Gesù. Giovanni Battista, in seguito, sarà decapitato da Erode, a causa della sua fede in Gesù, il Messia venuto per far vedere i ciechi, far camminare gli zoppi, risuscitare i morti, ma soprattutto per perdonare i peccati e donare la vita eterna a coloro che, senza scandalizzarsi di Lui, Gli credono e Lo seguono “fino alla fine”!