N.S.dellaGuardia
Diciamo che ultimamente il dibattito è esasperato dal fatto che la demolizione del Magistero della Chiesa non avviene in note a piè di pagina, ma urlata in mondovisione perché venga assorbita da ogni mente abbastanza debole e permeabile come "nuovo verbo".