18:57

In risposta... oremus

In risposta a don Alessandro Minutella
Veritasanteomnia
Bisogna essere umili per ascoltare la Voce di Dio: molti nel popolo hanno compreso ma nelle alte gerarchie no, per questo pensano sia Papa. Se i Vescovi scendessero nella profondità della loro piccolezza, riscoprirebbero il loro mandato e difenderebbero il gregge dal lupo vestito da pecora.
Veritasanteomnia
Basterebbe leggere il CCC di San Giovanni Paolo II e dell'allora Cardinale Ratzinger per capire che questa è la grande impostura in cui rischiano di cadere anche gli eletti
Diodoro
Le persone, e in particolare molti Sacerdoti (assai meno i laici), non hanno chiaro chi è il Papa. Il Papa non è "uno dei tanti Fedeli, sempre soggetti a errori, deviazioni, peccati". Il Papa è il Dolce Cristo in terra.
Il che non significa che di per sé sia santo - ma significa che è "la Pietra su cui tutto si appoggia".
NULLA -né Chiesa, né mondo- può poggiare su una pietra che ripete ogni gior…More
Le persone, e in particolare molti Sacerdoti (assai meno i laici), non hanno chiaro chi è il Papa. Il Papa non è "uno dei tanti Fedeli, sempre soggetti a errori, deviazioni, peccati". Il Papa è il Dolce Cristo in terra.
Il che non significa che di per sé sia santo - ma significa che è "la Pietra su cui tutto si appoggia".
NULLA -né Chiesa, né mondo- può poggiare su una pietra che ripete ogni giorno "Sbaraccate tutto: adesso sono arrivato IO ! "
_Rosetta
Don Morselli evidenzia e si dissocia dagli errori di Francesco.
Veritasanteomnia
Sì ma lo riconosce Papa e questo è assurdo perché non può essere Vicario di Cristo colui che non si sente tale e che NEGA la Divinità di Cristo. Se sostiene che nelle vene di Gesù scorre Sangue pagano, sta sostenendo anche che non è figlio di Dio ma di Giuseppe e sta sostenendo che Maria non è sempre Vergine.
_Rosetta
Purtroppo riconosciamo come papa Giovanni XXIII per il quale gli ebrei sono fratelli maggiori (per loro Gesù è un impostore e meritava la morte), Paolo VI che ha distrutto la liturgia, GPII che ha baciato il corano ed ha voluto Assisi, Benedetto XVI ha avuto la sua Assisi. A questo punto o nessuno di questi è stato papa o lo sono stati tutti, con le debolezze e i limiti che caratterizzano ogni …More
Purtroppo riconosciamo come papa Giovanni XXIII per il quale gli ebrei sono fratelli maggiori (per loro Gesù è un impostore e meritava la morte), Paolo VI che ha distrutto la liturgia, GPII che ha baciato il corano ed ha voluto Assisi, Benedetto XVI ha avuto la sua Assisi. A questo punto o nessuno di questi è stato papa o lo sono stati tutti, con le debolezze e i limiti che caratterizzano ogni uomo, e lo è Bergoglio. Purtroppo la situazione è brutta e complicatissima. Ci resta solo di confidare in Dio.
Veritasanteomnia
Come concilia, Don Morselli, l'assistenza dello Spirito Santo garantita al Vicario di Cristo con le assurdità dottrinali di Bergoglio? Esempio: "Nelle vene di Gesù scorre sangue pagano". Se Bergoglio fosse Papa non avrebbe potuto pronunciare una frase simile in un'omelia pubblica...le forze dell'inferno non prevarranno e infatti la storia mostrerà chi è Bergoglio
VIDEO COMUNICAZIONI CATTOLICHE
Don Alfredo M. Morselli sei un santo sacerdote.
Dio ti benedica ora e sempre.