Il Green pass cambia nome: aumentano obblighi e divieti. Come si chiamerà e funzionerà: “Italia capofila del progetto”

L’operazione linguistica in vista dell’autunno è già partita. Quando imporranno nuovi obblighi, divieti, licenziamenti e sospensioni. E lo faranno parlando non di quarta dose obbligatoria, ma di “prima dose del vaccino aggiornato”. Così come non parleranno più di Green pass, o Super Green pass, ma di “portafoglio digitale”. A dare la “lieta novella” è stato il ministro Vittorio Colao dalla sala stampa estera a Roma dove ha fatto il punto sugli investimenti del Pnrr. E ricordando che siamo appunto sotto scacco dell’Ue con questo ricatto dei soldi del Pnrr (lui non l’ha messa in questi termini ma la realtà è questa), il ministro dell’Innovazione tecnologica ha spiegato quali siano le varie misure da varare per ottenere il prestito europeo. E qui, appunto, si è assistito alla sorpresa.

Il Green pass cambia nome: aumentano obblighi e divieti. Come si chiamerà e funzionerà: "Italia capofila del progetto"