Un misterioso bassorilievo in pietra calcarea trovato dagli archeologi. Cosa rappresenta, perché è stato trovato tra vasi

Un misterioso bassorilievo in pietra calcarea trovato dagli archeologi. Cosa rappresenta, perché è stato trovato tra vasi

Resti di un'attività tra XVI secolo e all'inizio del XVII secolo nei pressi della Torre dei vasai. I motivi per i quali questa pietra fu utilizzata e poi scartata
E’ davvero misteriosa una lastra di pietra calcarea con una singolare Pietà o Deposizione scolpita, trovata – in questi giorni – durante uno scavo archeologico compiuto dall’Inrap – Istituto nazionale francese delle ricerche archeologiche preventive – a Montreuil-sur-Mer, un comune francese di 2 529 abitanti situato nel dipartimento del Passo di Calais, nella regione dell’Alta Francia.


Scena della Pietà o Deposizione su blocco di calcare. © J.-C.Routier, Inrap

Gli archeologi hanno trovato questo pezzo durante la scoperta di una fornace da vasaio costruita in mattoni e tegole con la sua fossa di lavoro. Qui sono stati trovati diverso scarti di cottura di ceramiche di terra rossa (vasi, pentole) ma anche la chiara testimonianza di una produzione di contenitori di gres basata su vasi, brocche e boccali, risalenti alla seconda metà del XVI secolo e all’inizio del XVII secolo.

Un vaso rimasto nel forno principale. © J.-C.Routier, Inrap

“La pietra con la Pietà – dicono gli archeologi dell’Inrap – è stata raccolta dal riempimento superiore della discarica che fu creata nella fossa di lavoro vicino al forno principale. Si tratterebbe del calco – inteso come stampo di modellazione ndr – di una targa o di un segno religioso se giudicassimo dal canale di flusso periferico che circonda il motivo dello stemma. Si vede chiaramente un personaggio velato (Maria?) che presenta Gesù in posizione orizzontale”.

Il pezzo potrebbe risalire – nonostante esso appaia stilisticamente molto arcaico – proprio all’inizio del XVII secolo, epoca nella quale si diffuse l’inserimento delle Vie crucis nelle chiese? La pietra calcarea potrebbe essere stata incisa per creare una forma per creare una delle formelle in ceramica della via crucis stessa?

La rappresentazione è davvero particolare ed è forse resa ancor più straniante dal gioco tra positivo e negativo. Gesù appare in braccio alla Madonna, me nella parte inferiore del corpo si rende evidente una parte di corazza romana, con gli pterigi, le frange che formano una sorta di gonnellino decorativo e difensivo usato dagli antichi soldati del mondo classico al di sotto dell’armatura. Alle spalle delle figure, la grande Croce alla quale è appoggiata la scala. Sorprendono i lineamenti arcaici di Gesù, forse derivati da un’iconografia ancora gotica.

Si può ipotizzare che la pietra sia stata scartata in seguito alla rottura.