Tesa

«Noi, liberati ma ancora oppressi da capi politici e religiosi»

«È sempre la comunità più debole a subire di più le conseguenze della guerra e in Iraq, la comunità più debole, è quella dei cristiani». Alla …