Clicks987
it.news
6

Niente benevolenza: cardinale di Vienna dà del bugiardo a Trump

Il cardinale di Vienna (Austria), Christoph Schönborn, 75, ha pubblicato su Heute.at (14 gennaio) la sua versione delle elezioni USA rubate.

Per lui, coloro che hanno protestato il 6 gennaio in Campidoglio sono stati "sedotti" dal presidente Trump, che aveva osservato che le elezioni presidenziali USA erano state manipolate. Negli ultimi quattro anni, l'oligarchia mediatica USA e il Partito Democratico continuavano a dire la stessa cosa, ma Schönborn non si è mail lamentato.

Senza prove, il cardinale accusa Trump di "bugie che portano alla violenza." Schönborn moralizza: "Ecco cosa succede quando la verità non si distingue più dalle bugie. Che allarme contro il potere delle bugie!" I cardinali liberali di sicuro ne sanno qualcosa di bugie.

Heute.at ha ridicolizzato Schönborn illustrando l'editoriale con la sua immagine e con questa didascalia: "Il cardinale come lo conosciamo: sorridente di benevolenza."

#newsVcyzwaxxtb

Pro Memoria
Permettetemi ancora un’aggiunta perché si tratta dello stesso cardinale che autorizzò questo libro (riportato dalla pubblicazione ufficiale massonica allegata): pro-memoria.info/…tolici-possono-essere-massoni/
Diodoro
Chiesa e Pseudochiesa si sono differenziate visibilmente, concretamente, su Occupazione degli USA da parte del Satanismo/Mondialismo e su Dittatura Mondiale da parte del Satanismo/Mondialismo (carcerazione globale, soppressione del culto cattolico, bollino di vaccinazione al bestiame umano, eliminazione dei vecchi e dei piccoli)
lamprotes
Certi chierici sono i peggiori distruttori!
Gesualda
Questo è quello che ha benedetto una coppia gay... 👿👿👿👿
il vandea
E che fa esibire cantanti gay nel duomo di Vienna.
nolimetangere
Allora lo è pure lui uno come loro, chissà quante ne ha combinate.. La sua faccia dice tutto... Ma come non si vergognano. Il clero gay praticante o progay indossa indegnamente l'abito e non va ascoltato perchè ogni parola è inficiata da una condizione di peccato. Quindi che puó dire? Solo cose senza senso. Lo Spirito Santo abbandona chi è in peccato grave e le confessioni non valgono a nulla …More
Allora lo è pure lui uno come loro, chissà quante ne ha combinate.. La sua faccia dice tutto... Ma come non si vergognano. Il clero gay praticante o progay indossa indegnamente l'abito e non va ascoltato perchè ogni parola è inficiata da una condizione di peccato. Quindi che puó dire? Solo cose senza senso. Lo Spirito Santo abbandona chi è in peccato grave e le confessioni non valgono a nulla anzi aggravano la posizione se fatte con l'intimo proposito di non rinunciare a l peccato contronatura che ofdende gravemente il Signore. Figuriamoci se ha il dono della sapienza. Chi sta in tal peccato non ha niente ha solo furbizia di Satana, untuosità e mellifluità.. Farebbero bene, anzi benissimo a spogliarsi e a tornare allo stato laicale. Così danno invece solo enorme scandalo. Oramai perfino i testimoni di Geova se la ridono. Praticamente è un clero gay all'80% se non di più.. Non va bene... Che figura.. E parla su Trump.. Ci vuole chi parli su di lui...