Clicks391
it.news

Dopo il Coronavirus: gli allarmisti relativi agli abusi sui minori provano a riprendere quote di mercato

A causa del coronavirus, il rischio di abusi sui minori sarebbe aumentato, ha avvertito don Hans Zollner S.J., membro della Commissione Pontificia per la Protezione dei Minori.

PArlando a VaticanNews.va (29 maggio), Zollner ha detto che durante il lockdown, anche il numero di "fratture ossee subite dai bambini" è aumentato molto.

Nei paesi di lingua inglese, dove la mania degli abusi sui minori è eccessiva, "l'attenzione agli abusi sui minori è diminuita" ha avvertito Zollner. Con questo, si presupporrebbe che i bambini siano più al sicuro fuori dalle famiglie piuttosto che dentro.

Per salvare i bambini, Zollner intravede la necessità di istruire le persone nel campo della salvaguardia.

Si tratta di una pubblicità poco velata per il "Centro romano per la protezione dell'infanzia" che si occupa di tale formazione e di cui Zollner è il presidente.

Foto: Hans Zollner, © wikicommons, CC BY-SA, #newsPzpzactfnz