Vi allego il link dove potrete seguire direttamente dal testo: "Il segno del soprannaturale, Miracolo a Roma", sulla vicenda di una fedele Jiulia Kim da Naju. Questo testo spiega l'ultimo miracolo (il 33° per l'esattezza) della ostia che diventa il corpo e sangue di nostro Signore Gesù Cristo. Ennesima testimonianza della presenza viva di Gesù tra noi.
paolinux

www.najumary.or.kr

www.najumary.or.kr
paolinux
Ragazzi, è chiaro che stiamo vivendo in un clima dove la fede è oramai un "optional" e Nostro Signore Gesù Cristo è diventato il NESSUNO della situazione. Il mondo, o meglio, una parte di esso, si è dimenticato di Lui e del suo sacrificio compiendo, noi, ogni giorno, quanto di più malefico possiamo concepire, sia su di noi stessi e sopratutto nei riguardi del nostro prossimo. Ma ciò nonostante …More
Ragazzi, è chiaro che stiamo vivendo in un clima dove la fede è oramai un "optional" e Nostro Signore Gesù Cristo è diventato il NESSUNO della situazione. Il mondo, o meglio, una parte di esso, si è dimenticato di Lui e del suo sacrificio compiendo, noi, ogni giorno, quanto di più malefico possiamo concepire, sia su di noi stessi e sopratutto nei riguardi del nostro prossimo. Ma ciò nonostante non dobbiamo MAI dimenticarci che SEMPRE E SOLO DIO sarà l'unico vincitore di questa storia e sul male, quindi, che alcuni sacerdoti ci credano, o che qualche fedele ci creda o meno, ai fini del risultato finale cambia ben poco. Questo discorso per essere precisi e per ricordarci delle promesse fatte e sulla rassicurazione che abbiamo noi cristiani. Detto questo, se invece vogliamo discutere sull'auto-riflessione per cui non ci impegniamo di più per poter essere fari per tutti i nostri fratelli, è un altro discorso, e purtroppo, in questo, molto spesso non si è mai con la coscienza a posto. Posso però dirvi che il nostro lavoro, come fedeli intelligenti, dotati di Spirito di verità e con occhi e cuore leggermente più rivolti a Dio, che il nostro principale lavoro è quello di testimoniare la nostra fede. Solamente in questo modo potremmo essere fari nella notte per coloro che vivono senza Dio e/o correggere i tiepidi di fede. Per tutto il resto mettiamo nelle nostre preghiere ogni tipo di preoccupazione e aspettiamoci la Sua risposta che sicuramente non tarderà.
Pace e bene a tutti voi.
Sam Gamgee
La presenza viva di Gesu' c'e' gia' tutti i giorni , sotto le specie del pane e del vino'' vi e' tutto Gesu' Cristo vivente , in Corpo , Sangue , Anima e Divinita'''. '' Egli e' nell' Eucarestia vivo ed immortale come nel Cielo'' ( Catechismo S. Pio X , 612 e 613 ) . Pertanto Gesu' Cristo si trova in tutte le ostie consacrate ( idem , n, 615 ).
scricciolorosa
e' importante domandarsi perchè in questi ultimi anni i miracoli eucaristici si sono moltiplicati. A mio avviso troppi non credono piu' nella Santa Eucarestia, compresi sacerdoti e consacrati, considerandola un simbolo