Mons Antonio Livi, un gigante umile nella Verità

Il Prof Enrico Maria Radaelli lo ricorda cooperatores-veritatis.org Teniamo vivo il suo pensiero attraverso la lettura dei suoi libri e l'orientamento alla Verità, per la Quale dovremmo combattere. Link: …More
Il Prof Enrico Maria Radaelli lo ricorda
cooperatores-veritatis.org

Teniamo vivo il suo pensiero attraverso la lettura dei suoi libri e l'orientamento alla Verità, per la Quale dovremmo combattere.
Link:
www.editriceleonardo.net
Pietro da Cafarnao
Di Lui si potrà dire che ha messo in pratica le parole della Prima Lettera dell'apostolo Pietro:
1Pietro 3,15
"Ma adorate il Signore, Cristo, nei vostri cuori, pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi. Tuttavia questo sia fatto con dolcezza e rispetto".More
Di Lui si potrà dire che ha messo in pratica le parole della Prima Lettera dell'apostolo Pietro:

1Pietro 3,15
"Ma adorate il Signore, Cristo, nei vostri cuori, pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi. Tuttavia questo sia fatto con dolcezza e rispetto".
Diodoro
@Lode a Dio Ovvero, "Le formulazioni filosofiche della Scolastica, riferibili a San Tommaso d'Aquino e a quell'ambiente, non sono una delle innumerevoli espressioni della ricerca umana (perennemente vana), ma sono doni preziosissimi del Signore . La cooperazione tra Fede e ragione fu, in quell'ambiente, straordinariamente valida e fruttuosa. È falso che il passare del tempo comporti necessariamente …More
@Lode a Dio Ovvero, "Le formulazioni filosofiche della Scolastica, riferibili a San Tommaso d'Aquino e a quell'ambiente, non sono una delle innumerevoli espressioni della ricerca umana (perennemente vana), ma sono doni preziosissimi del Signore . La cooperazione tra Fede e ragione fu, in quell'ambiente, straordinariamente valida e fruttuosa. È falso che il passare del tempo comporti necessariamente un'elevazione del pensiero: è falso che i post-Illuministi siano adulti, e i pre-Illuministi bambini"
Lode a Dio
L'enciclica Mysterium Fidei, in cui tra l'altro dice una cosa meravigliosa: La Chiesa non rinuncerà mai a termini come Transustanziazione perchè non sono intercambiabili, non sono traducibili, non sono possibili di diminuzione nè di accresciemento e in questi termini c'è la verità dogmatica della presenza reale di Cristo. (Cfr. Mons Livi, conferenza "Il problema dell'ora presente")
Pietro da Cafarnao
Ottimo!!!