Clicks1.4K
it.news
8

Cardinale anticlericale Marx combatte ancora contro il crocefisso

L'anticlericale cardinale di Monaco, Reinhard Marx, parlando al quotidiano oligarchico Süddeutsche ha condannato ancora la decisione del primo ministro della Baviera (Germania), Markus Söder, di appendere crocefissi in tutti gli edifici pubblici.

Secondo Marx, questa decisione ha causato "divisione, agitazione, conflitto" – come se la croce avesse mai causato qualcos'altro.

Ha insinuato che la croce fosse usata "solo" come simbolo culturale, "espropriando" così la croce "in nome dello Stato."

Il segretario generale della CSU, il partito di maggioranza in Baviera, ha dichiarato che le critiche alla decisione sono una "alleanza empia di nemici della religione e di rinnegati."

Foto: Reinhard Marx, © Maik Meid, CC BY-SA, #newsXtgjuvovzq
Diodoro
@Sam Gamgee Certamente i laici sono, in questo momento, molto ma molto meno "andati in orbita" dei preti. Ci riferiamo ai Paesi occidentali, cioè a quelli della NATO storica.
Per semplificare, ma senza allontanarci dal vero, diciamo che il Modernismo -fenomeno tipicamente clericale- ha okkupato la Stanza dei Bottoni (il Vaticano), mentre i laici non-massoni sono fondamentalmente sensati, e …More
@Sam Gamgee Certamente i laici sono, in questo momento, molto ma molto meno "andati in orbita" dei preti. Ci riferiamo ai Paesi occidentali, cioè a quelli della NATO storica.
Per semplificare, ma senza allontanarci dal vero, diciamo che il Modernismo -fenomeno tipicamente clericale- ha okkupato la Stanza dei Bottoni (il Vaticano), mentre i laici non-massoni sono fondamentalmente sensati, e non interessati al Buonismo universale.
In altri termini: "Lutero e i Turchi" -i grandi massacratori del 1500- "avevano ragione" per i preti; "Se Lutero e i Turchi avessero spazzato via la Cattolicità, oggi saremmo in condizioni disperate" per i laici. Invece per i laici laici, cioè massoni, "Lutero e i Turchi cercavano e cercano di liberarci dall'Intolleranza".
Sam Gamgee
Propongo come cardinale il segretario generale della CSU di Baviera : farebbe senz'altro molti meno danni di Marx , che avrebbe potuto invece , fin dagli anni del pre-seminario , aspirare a diventare campione di sollevamento pesi o di sumo giapponese .
paceate
Mi chiedo che ci fa ancora uno così in giro, con tutta la sua pastorale (affermazioni) e decisioni conto la Chiesa di Cristo. Guarda caso è uno dei collaboratori del Bergoglio. Non aspettate che sia Cristo stesso a fermarlo, poiché chi non lo ha fatto dovrà pentirsi amaramente anche di questo.
Giuseppe Di Tullio
Avrebbe dovuto fare il clown in un circo anziché cimentarsi indegnamente con Cristo.E' vergognoso che un ministro di Dio faccia simili uscite!!
Spada
Grande Marcus! Non ha un fratello gemello da regalarci?
Reinhard, stai à scoppià!
Francesco I
Nomen omen
Diodoro
No: "Cardinale anticristiano". Il clericalismo è una piaga, che va effettivamente combattuta.
Landrini
È continua a bere....