Clicks37

Imparare ad evangelizzare alla scuola del Risorto!

P.Elia
Imparare ad evangelizzare alla scuola del Risorto! Vangelo di Domenica 26 Aprile 2020 III di Pasqua Cari fratelli e sorelle, dovremmo fare nostra la strategia usata da Gesù con i discepoli di Emmaus,…More
Imparare ad evangelizzare alla scuola del Risorto! Vangelo di Domenica 26 Aprile 2020 III di Pasqua Cari fratelli e sorelle, dovremmo fare nostra la strategia usata da Gesù con i discepoli di Emmaus, il cui racconto ascolteremo Domenica, 26 di Aprile, III Domenica di Pasqua. Innanzitutto cosa fa Gesù nella sua misericordia senza limiti se non avvicinarsi, in incognito, ai due discepoli, e, come un pellegrino qualsiasi, camminare con loro, mettersi in ascolto e, entrando empaticamente “in contatto” con il loro cuore, condividerne le gioie e i dolori, le attese e le delusioni, le speranza e le angosce.. Pensavamo, dicono due discepoli, speravamo …. Il passo successivo di Gesù è quello di illuminare le menti confuse e riscaldare i cuori agghiacciati dei due discepoli con l’annuncio della Parola di Dio. Infatti cominciando da Mose apriva loro la mente su tutto ciò che era stato scritto dai Profeti sul conto del Messia….: Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria? Per concludere, cari fratelli e sorelle, l’effetto che l’annuncio di Gesù provoca nei discepoli è un cuore che arde e trabocca di gioia incontenibile per cui essi non volendo perdere quel forestiero lo invitano a restare con loro. Resta con noi perché si fa sera … E allo “Spezzare il Pane” i loro occhi si aprono e riconoscono Gesù ….