Clicks551
it.news
2

Cardinale Müller: Via Sinodale "apostasia dalla Fede"

La Via Sinodale/Suicida tedesca punta a "secolarizzare ulteriormente la Chiesa", dice il cardinale Gerhard Ludwig Müller in un libro intervista che verrà pubblicato il 22 settembre:

“Si concentrano su argomenti con cui pensano di poter segnare più punti nell'opinione pubblica del mondo occidentale."

Secondo Müller, le Conferenze Episcopali mostrano pensieri speranzosi pieni di eresia, pretese irrealistiche, ogni tanto anche dottrina Cattolica.

Müller avverte contro una Chiesa che sia "meramente un'organizzazione umanitaria con finalità puramente secolari."

Il cardinale qualifica la Via Sinodale come "apostasia dalla fede corretta."

Foto: Gerhard Ludwig Müller, © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsMkjbucywbh

N.S.dellaGuardia
Inutile continuare il tentativo diplomatico, l'equilibrismo sul bordo dell'abisso: si dica chiaramente che se il "sinodo" tedesco non si ferma (Non penso possa cambiare direzione, ormai...) e i suoi "esimi" partecipanti non rinnegando ognuna delle mostruosità che vanno affermando, lo Scisma esiste ipso facto, anzi il "neo-scisma", poiché appartiene alla "neo-chiesa", e poiché dalla Germania ne …More
Inutile continuare il tentativo diplomatico, l'equilibrismo sul bordo dell'abisso: si dica chiaramente che se il "sinodo" tedesco non si ferma (Non penso possa cambiare direzione, ormai...) e i suoi "esimi" partecipanti non rinnegando ognuna delle mostruosità che vanno affermando, lo Scisma esiste ipso facto, anzi il "neo-scisma", poiché appartiene alla "neo-chiesa", e poiché dalla Germania ne arrivò già uno.
Un secondo regalino "über alles" non lo vuole nessuno.
nolimetangere
Ci vuole un atto di CORAGGIO da parte di VESCOVI E CARDINALI. E' ora di parlare e scegliere. PARLARE SENZA IPOCRISIA. DIRE LE COSE COME STANNO.
Cristo ha bisogno d'aiuto perchè la croce è diventata pesantissima. Lo stanno martirizzando cruentemente.
Lo sappiamo che se parliamo penseranno che siamo loro nemici. Niente di più sbagliato, siamo invece loro amici e fratelli che tentano di farli …More
Ci vuole un atto di CORAGGIO da parte di VESCOVI E CARDINALI. E' ora di parlare e scegliere. PARLARE SENZA IPOCRISIA. DIRE LE COSE COME STANNO.
Cristo ha bisogno d'aiuto perchè la croce è diventata pesantissima. Lo stanno martirizzando cruentemente.
Lo sappiamo che se parliamo penseranno che siamo loro nemici. Niente di più sbagliato, siamo invece loro amici e fratelli che tentano di farli ragionare e desistere dalla via non buona.
Ma non possiamo andare noi con loro, sono loro che devono tornare con noi e pentiti del tradimento.
E' ora di dire le cose come stanno.
E le cose stanno messe molto male.
RIVOGLIAMO LA NOSTRA RELIGIONE CATTOLICA, quella vera. Non lasceremo che la spazzino via, anzi. l'onda cattolica fedele a Cristo deve muoversi tutta assieme e puntare il dito contro le nefandezze moderniste.
CON l'AVANZARE DELLA LUCE, le tenebre indietreggeranno.
E' la luce che deve avanzare CON CORAGGIO!