Clicks5

Il Santo del giorno Sant Annibale Maria di Francia

Irapuato
FamigliaCristiana Sacerdote, Fondatore Ricorrenza: 1 giugno Tipologia: Commemorazione Annibale Maria Di Francia nacque a Messina il 5 luglio 1851 da una famiglia della nobiltà cittadina. Circa …More
FamigliaCristiana Sacerdote, Fondatore

Ricorrenza: 1 giugno

Tipologia: Commemorazione

Annibale Maria Di Francia nacque a Messina il 5 luglio 1851 da una famiglia della nobiltà cittadina. Circa diciottenne sentì la vocazione al sacerdozio, che egli stesso definì «improvvisa, irresistibile, sicurissima». Tale chiamata crebbe nella consapevolezza della primaria importanza della preghiera per le vocazioni, ispirata al comando di Gesù La messe è molta, ma gli operai sono pochi. Pregate dunque il Padrone della messe perché mandi operai nella sua messe (Mt 9, 37-38 e Le 10, 2).

Ancora diacono, incontrò un mendicante che lo portò alla scoperta del quartiere più povero e degradato di Messina, chiamato Avignone, dove ottenne di stabilirsi dopo l'ordinazione sacerdotale e dove iniziò le opere di soccorso e di educazione dell'infanzia e della gioventù fondando gli Orfanotrofi Antoniani (1882). Tali istituti, nati per accogliere, soccorrere e formare «civilmente e religiosamente» i più bisognosi, svilupparono collegi, scuole di arti e mestieri e di ogni altro tipo, centri di formazione professionale, colonie agricole. Considerò «operai della messe» non soltanto i sacerdoti, ma anche tutti coloro che sono chiamati a impegnarsi in attività a beneficio del prossimo e il Rogate (la preghiera per le vocazioni) divenne il programma della sua vita. Attratti dal suo carisma, uomini e donne si unirono a lui: Annibale fondò così le Figlie del Divino Zelo nel 1887 e, dieci anni più tardi, i Padri Rogazionisti.

Vissuto nel crescente esercizio delle virtù cristiane, morì a Messina 1'1 giugno 1927. 11 suo carisma ha trovato la massima rispondenza ecclesiale nella Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, istituita da Paolo VI nel 1964. La Chiesa ha proclamato Annibale Di Francia «insigne apostolo della preghiera per le vocazioni» e Giovanni Paolo II, beatificandolo il 7 ottobre 1990, lo ha riconosciuto «autentico anticipatore e zelante maestro della moderna pastorale vocazionale». Il 16 maggio 2004 è stato canonizzato dallo stesso Giovanni Paolo Il.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Messina, sant’Annibale Maria di Francia, sacerdote, che fondò le Congregazioni dei Rogazionisti del Cuore di Gesù e delle Figlie del Divino Zelo per pregare il Signore di rendere la sua Chiesa feconda di santi sacerdoti; si adoperò con particolare dedizione per gli orfani distendendo a tutti i poveri le mani misericordiose di Dio.