Clicks2.1K
nolimetangere
67

Operazione STING

Non aggiungo nulla. Ho il fiato corto per l'ansia. Che Dio aiuti l'umanità. Che Dio benedica l'America e Trump.

Pubblicato il 6 Novembre 2020

BOMBSHELL! ESPERTO DI INTELLIGENCE: “OPERAZIONE STING” IN CORSO PER RICONOSCERE LE SCHEDE ELETTORALI CONTRAFFATTE TRAMITE FILIGRANA SPECIALE (VIDEO)

FONTE

L’ospite di Infowars e l’esperto di intelligence Steve Pieczenik ha dato una notizia bomba durante la trasmissione di giovedì di War Room con Owen Shroyer.

Secondo Pieczenik, il presidente Trump ha supposto che sarebbe stata necessaria una stupidaggine democratica per impedirgli di assicurarsi un secondo mandato attraverso le elezioni del 2020.

Per garantire che le elezioni rimanessero eque, POTUS ha ideato una trappola avanzata.

Filigrane nascoste e tracciabili sarebbero state inserite nelle schede in modo che potessero essere verificate se necessario.

“Questa è davvero un’operazione pungente (STING), contrariamente a quanto hanno detto tutti gli altri”, ha spiegato Pieczenik. “Abbiamo contrassegnato ogni scheda elettorale con il codice di crittografia blockchain QFS. In altre parole, sappiamo abbastanza bene dove si trova ogni scheda, dove è andata e chi ce l’ha, quindi non si tratta di un’elezione rubata “.

Steve ha anche affermato che il presidente Trump è stato fuori dai riflettori dei media negli ultimi giorni per lasciare che il Deep State si scavasse la fossa, politicamente.

A dare credito alle affermazioni della sofisticata tecnologia di monitoraggio delle schede elettorali è una pagina sul sito web dell’Agenzia americana per la sicurezza informatica e le infrastrutture che mostra un grafico che mostra le filigrane utilizzate nelle schede elettorali.

Nella sezione “salvaguardie”, il sito spiega: “La maggior parte delle schede elettorali ha codici di stile proprietari, come marcatura del tempo, canali di codice o codici QR. Se i codici non vengono riconosciuti dalle macchine per il voto, il voto viene respinto e un funzionario elettorale lo rivede manualmente “.

L’agenzia conferma anche: “Alcune schede hanno filigrane che indicano che la scheda è autentica. Le filigrane sono specifiche per ogni elezione e confermano che la scheda è stata stampata da un’autorità di stampa approvata “.

Un’altra indicazione che la teoria della filigrana potrebbe essere vera è un ordine esecutivo firmato dal presidente Trump nel 2018 che ha consentito al DHS di lavorare con i funzionari elettorali in tutti i 50 stati e oltre 1.000 giurisdizioni locali per proteggere i sistemi elettorali.

A giugno, POTUS era già diffidente nei confronti di un progetto di furto elettorale dei democratici, twittando in maiuscolo: “ELEZIONI PER IL 2020 TRUCCATE: MILIONI DI VOTI PER CORRISPONDENZA SARANNO STAMPATI DA PAESI ESTERI E DA ALTRI. SARÀ LO SCANDALO DEI NOSTRI TEMPI.

Fonte

I video pubblicati sono stati censurati all'origine purtroppo.
Gli aggiornamenti sull'esito delle elezioni e loro sviluppo sono inseriti come commenti.
nolimetangere
"Mai scommettere contro di me": il presidente Trump sulla battaglia elettorale

Di Kristinn Taylor
Pubblicato il 13 novembre 2020


"Non scommettere mai contro di me." Queste sono state le parole conclusive del presidente Trump a Byron York in un'intervista al Washington Examiner sulla battaglia elettorale combattuta dalla campagna di Trump. York ha detto che Trump ha avviato l'intervista con …More
"Mai scommettere contro di me": il presidente Trump sulla battaglia elettorale

Di Kristinn Taylor
Pubblicato il 13 novembre 2020


"Non scommettere mai contro di me." Queste sono state le parole conclusive del presidente Trump a Byron York in un'intervista al Washington Examiner sulla battaglia elettorale combattuta dalla campagna di Trump. York ha detto che Trump ha avviato l'intervista con una telefonata.

Il presidente Trump fa un gesto ai sostenitori alla fine della manifestazione a Butler, Pennsylvania, 31 ottobre, foto di Kristinn Taylor

Trump ha parlato di ogni stato in cui la sua campagna sta contestando i risultati delle elezioni con l'ex vicepresidente candidato democratico Joe Biden, esprimendo fiducia che alla fine vincerà la rielezione.

Estratto :

Il presidente ha chiamato giovedì mattina per aggiornare le sfide elettorali che la sua campagna sta portando avanti in diversi stati chiave. La conclusione della nostra conversazione: indipendentemente dalle previsioni delle testate giornalistiche, Trump dice di essere fiducioso di vincere gli stati necessari per arrivare a 270 voti elettorali. Ha rapidamente analizzato la situazione in sei stati.

"Vinceremo il Wisconsin", ha iniziato. “Arizona - sarà sceso a 8.000 voti, e se possiamo fare un controllo dei milioni di voti, troveremo 8.000 voti facili. Se possiamo fare un audit, saremo in buona forma lì ".

"Georgia, vinceremo", ha continuato, "perché ora siamo scesi a circa 10.000, 11.000 voti e abbiamo il conteggio a mano" - un riferimento al prossimo riconteggio. “Il conteggio delle mani è il migliore. Fare un giro della macchina non significa niente. Raccogli dieci voti. Ma quando conti a mano, penso che vinceremo la Georgia. " Vincerà anche il North Carolina, ha scherzato Trump, “a meno che non trovino molti voti. Ho detto: 'Quando metteranno i nuovi voti in North Carolina? Quando troveranno un lotto di Charlotte? ""


… Quando gli ho chiesto quanto velocemente avrebbe potuto cambiare le cose, ha detto: “Non lo so. Probabilmente sono due settimane, tre settimane ". Conosce la situazione. Ha sentito molte persone dirgli che è finita ed è ora di concedere. Ma per lo meno è importante che i suoi sostenitori più devoti lo vedano lottare per rimanere in carica. E ha chiuso con un ammonimento bonario per tutti coloro che gli hanno detto che non c'è speranza: "Non scommettere mai contro di me".

Fine dell'estratto. Si prega di leggere l'intera intervista a Trump e l'analisi di York al Washington Examiner a questo link.

L'ex ambasciatore del DNI Ric Grennell ha detto di aver parlato con Trump giovedì sera: "Ho appena parlato con il nostro grande presidente @realDonaldTrump È di ottimo umore e totalmente concentrato".

......

thegatewaypundit.com/…esident-trump-election-battle/
9 more comments from nolimetangere
nolimetangere
La presidente del GOP di Maricopa si dimette dopo che è stato rivelato che non si è presentata per certificare le macchine per il voto del dominio

Di Cristina Laila
Pubblicato il 12 novembre 2020


Il Partito Repubblicano non è riuscito a inviare qualcuno al test di logica e accuratezza delle apparecchiature di voto in Arizona, ma il Partito Democratico no.

All'inizio di questa settimana la …More
La presidente del GOP di Maricopa si dimette dopo che è stato rivelato che non si è presentata per certificare le macchine per il voto del dominio

Di Cristina Laila
Pubblicato il 12 novembre 2020


Il Partito Repubblicano non è riuscito a inviare qualcuno al test di logica e accuratezza delle apparecchiature di voto in Arizona, ma il Partito Democratico no.

All'inizio di questa settimana la rappresentante repubblicana dello stato dell'Arizona Kelly Townsend ha invitato la presidente del GOP della contea di Maricopa Rae Chornenky a dimettersi, insieme al suo primo vicepresidente, per non essersi presentata per certificare le macchine per il voto del dominion.

La presidente del GOP di Maricopa si dimette dopo che è stato rivelato che non si è presentata per certificare le macchine per il voto del dominio

Di Cristina Laila
Pubblicato il 12 novembre 2020 alle 12:21 thegatewaypundit.com/…tify-dominion-voting-machines/


Condividere(900)

Il Partito Repubblicano non è riuscito a inviare qualcuno al test di logica e accuratezza delle apparecchiature di voto in Arizona, ma il Partito Democratico no.

All'inizio di questa settimana la rappresentante repubblicana dello stato dell'Arizona Kelly Townsend ha invitato la presidente del GOP della contea di Maricopa Rae Chornenky a dimettersi, insieme al suo primo vicepresidente, per non essersi presentata per certificare le macchine per il voto del dominio.

"Ho appena scoperto che il presidente del GOP della contea di Maricopa Rae Chornenky non si è presentato per certificare Dominion / Machines. Per questo motivo, chiedo le sue dimissioni, insieme al suo primo vicepresidente ", ha twittato il rappresentante Townsend.

Rae Chornenky si è dimessa dal suo incarico questa settimana

ABC 15 ha riportato :

Il presidente repubblicano della contea di Maricopa si è dimesso dal suo incarico dopo che è stato pubblicamente rivelato che non si era presentata a un test della macchina per il voto a ottobre........

thegatewaypundit.com/…tify-dominion-voting-machines/
nolimetangere
Aggiornamento:

L'avvocato di Trump Lin Wood: i comunisti cinesi hanno utilizzato la frode informatica e la frode per corrispondenza per interferire con le nostre elezioni nazionali

Di Jim Hoft ·
Pubblicato 12 novembre 2020

L'avvocato della campagna Trump, Lin Wood, è stato piuttosto lacerante oggi.


All'inizio di oggi, l'avvocato della campagna elettorale di Trump, L. Lin Wood, ha pubblicat…More
Aggiornamento:

L'avvocato di Trump Lin Wood: i comunisti cinesi hanno utilizzato la frode informatica e la frode per corrispondenza per interferire con le nostre elezioni nazionali

Di Jim Hoft ·
Pubblicato 12 novembre 2020

L'avvocato della campagna Trump, Lin Wood, è stato piuttosto lacerante oggi.


All'inizio di oggi, l'avvocato della campagna elettorale di Trump, L. Lin Wood, ha pubblicato diversi tweet sullo scandalo delle frodi elettorali "Dominion".

.....

Più tardi oggi l'avvocato Lucian Lincoln "Lin" Wood Jr., si è unito a Howie Carr per discutere il suo lavoro di frode degli elettori per la campagna Trump in Georgia.

Lin Wood ha rassicurato Howie sul fatto che Joe Biden non sarà mai presidente e che lui e molti altri, incluso il Complesso militare-industriale e i media, potrebbero finire in prigione per decenni di complotti contro il Paese.

E ora questa sera Lin Wood ha incolpato i comunisti cinesi per l'interferenza nelle elezioni.


Cronologia comunista:

1. Infiltrarsi nei media e nei funzionari del governo locale, statale e nazionale (ideologia, denaro ed estorsione). Oltre 2 decenni.

2. Sistemi di voto Dominion implementati negli Stati Uniti prima delle elezioni del 2020. Frode informatica.


3. Scatena l'arma biologica Covid-19. Frode di voto postale.

E poi Lin Wood ha attaccato i comunisti cinesi per aver interferito nelle elezioni statunitensi.

Articolo completo qui:

thegatewaypundit.com/…d-interfere-national-election/
nolimetangere
Il giudice della Pennsylvania ordina che le votazioni segregate debbano essere respinte - Il Segretario di Stato dell'Autorità Palestinese corrotta "mancava l'autorità statutaria" per ignorare la legge elettorale

Di Jim Hoft ·
Pubblicato 12 novembre 2020

Giovedì la campagna Trump ha ottenuto un'altra vittoria contro la sinistra senza legge.

Un giudice della Pennsylvania ha stabilito che il …
More
Il giudice della Pennsylvania ordina che le votazioni segregate debbano essere respinte - Il Segretario di Stato dell'Autorità Palestinese corrotta "mancava l'autorità statutaria" per ignorare la legge elettorale

Di Jim Hoft ·
Pubblicato 12 novembre 2020

Giovedì la campagna Trump ha ottenuto un'altra vittoria contro la sinistra senza legge.

Un giudice della Pennsylvania ha stabilito che il disonesto Segretario di Stato Kathy Boockvar non aveva l'autorità legale per annullare la legge elettorale.


FOX News ha riportato:

Un giudice della Pennsylvania si è pronunciato a favore della campagna di Trump giovedì, ordinando che lo stato non possa contare i voti in cui gli elettori dovevano fornire una prova di identificazione e non lo hanno fatto entro il 9 novembre.

thegatewaypundit.com/…thority-override-election-law/
nolimetangere
Richard Baris, esperto di sondaggi e statistico degli Stati Uniti - People's Pundit - SOSPESO da Twitter per la segnalazione di elezioni contestate - Il "pensiero sbagliato" politico non è consentito

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 11 novembre 2020
nolimetangere
REPORT: DOMINION ELIMINATO 2,7 MILIONI DI VOTI TRUMP IN TUTTO IL PAESE. L'ANALISI DEI DATI RILEVA 221.000 VOTI PENNSYLVANIA PASSATI DA PRESIDENTE TRUMP A BIDEN

Di Jim Hoft ·
Pubblicato 12 novembre 2020

thegatewaypundit.com/…witched-president-trump-biden/
nolimetangere
nolimetangere
E per chi non ancora avesse capito chi ha scagliato i BLM:

Il cofondatore di Black Lives Matter chiede a Biden di dare priorità alla sua agenda

Black Lives Matter chiede ora il rimborso per il suo sostegno a Joe Biden e Kamala Harris nelle elezioni presidenziali del 2020, affermando che "togliere Trump dall'incarico non è stata la fine, sii tutto" e che "Vogliamo qualcosa per il nostro voto. "…More
E per chi non ancora avesse capito chi ha scagliato i BLM:

Il cofondatore di Black Lives Matter chiede a Biden di dare priorità alla sua agenda

Black Lives Matter chiede ora il rimborso per il suo sostegno a Joe Biden e Kamala Harris nelle elezioni presidenziali del 2020, affermando che "togliere Trump dall'incarico non è stata la fine, sii tutto" e che "Vogliamo qualcosa per il nostro voto. "

“La verità è che togliere Trump dall'incarico non è stata la fine, sii tutto. Il lavoro è appena iniziato ”, ha affermato l' organizzazione politica marxista in una dichiarazione sul suo sito web . "Vogliamo essere ascoltati e dare priorità alla nostra agenda".
nolimetangere
BREAKING: il Segretario di Stato della Georgia annuncia che condurrà un RICONTEGGIO MANUALE e un AUDIT COMPLETO di ogni singolo voto legale (VIDEO)

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 11 novembre 2020


Il Segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger ha annunciato che condurrà un riconteggio a mano e un controllo completo di ogni singola scheda elettorale presentata.

Raffensperger …More
BREAKING: il Segretario di Stato della Georgia annuncia che condurrà un RICONTEGGIO MANUALE e un AUDIT COMPLETO di ogni singolo voto legale (VIDEO)

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 11 novembre 2020


Il Segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger ha annunciato che condurrà un riconteggio a mano e un controllo completo di ogni singola scheda elettorale presentata.

Raffensperger aveva annunciato la scorsa settimana che avrebbero fatto un riconteggio dopo che le schede erano arrivate nel cuore della notte e hanno spinto lo stato per Joe Biden....

thegatewaypundit.com/…every-single-legal-vote-video/
nolimetangere
update:

BREAKING: I media FINALMENTE chiamano l'Alaska per Trump… Otto giorni dopo le elezioni

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 11 novembre 2020


I media mainstream sono finalmente riusciti a chiamare l'Alaska per il presidente Donald Trump, otto giorni dopo le elezioni.

L'Alaska è uno degli stati rossi più affidabili della nazione, ma a differenza degli stati che hanno favorito Joe Biden,…More
update:

BREAKING: I media FINALMENTE chiamano l'Alaska per Trump… Otto giorni dopo le elezioni

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 11 novembre 2020


I media mainstream sono finalmente riusciti a chiamare l'Alaska per il presidente Donald Trump, otto giorni dopo le elezioni.

L'Alaska è uno degli stati rossi più affidabili della nazione, ma a differenza degli stati che hanno favorito Joe Biden, i media hanno lanciato lentamente la proiezione del vincitore.

Il presidente Trump, finora, ha il 56,9% dei voti (148.624), mentre Biden ha solo il 39,1% (102.080).

L'Alaska ha tre voti elettorali.

thegatewaypundit.com/…ska-trump-eight-days-election/
nolimetangere
BREAKING EXCLUSIVE: l'analisi dei dati della notte delle elezioni da tutti gli stati mostra MILIONI DI VOTI o passati dal presidente Trump a Biden o sono stati persi - utilizzando Dominion e altri sistemi

Di Joe Hoft
Pubblicato 10 novembre 2020

Abbiamo riferito di numerosi eventi nelle elezioni del 2020 che vengono definiti dai media come "problemi tecnici" del sistema.

La scorsa notte abbia…
More
BREAKING EXCLUSIVE: l'analisi dei dati della notte delle elezioni da tutti gli stati mostra MILIONI DI VOTI o passati dal presidente Trump a Biden o sono stati persi - utilizzando Dominion e altri sistemi

Di Joe Hoft
Pubblicato 10 novembre 2020

Abbiamo riferito di numerosi eventi nelle elezioni del 2020 che vengono definiti dai media come "problemi tecnici" del sistema.

La scorsa notte abbiamo fornito un altro "problema tecnico", questa volta in Wisconsin, che se invertito eliminerebbe il vantaggio di voto riferito da Biden nello stato.

Questa sera abbiamo ottenuto un'analisi non certificata dei dati disponibili per tutti gli stati alla ricerca di anomalie di sistema e altre stranezze nei conteggi dei voti relativi alla sola corsa presidenziale.


La scorsa notte abbiamo segnalato un altro cosiddetto "problema tecnico" del sistema, questa volta in una contea del Wisconsin. Ci sono state fornite prove che hanno dimostrato che il totale dei voti per Rock County sembrava essere cambiato tra il presidente Trump e Joe Biden. 9.516 voti sono stati eliminati dal presidente Trump e trasferiti a Joe Biden. Questa differenza di 19.032 voti una volta corretta eliminerebbe il vantaggio di Biden in Wisconsin.

Nel post della scorsa notte abbiamo anche identificato problemi che abbiamo segnalato in Michigan, Pennsylvania e Georgia in cui si sono verificati "glitch" simili.

Successivamente, abbiamo tentato di ottenere più dati su questo problema in modo da poter determinare quanto può essere diffuso questo problema e / o se ci sono spiegazioni ragionevoli per ciò che sta accadendo.

Poi stasera siamo stati condotti su un sito su Internet ( thedonald.win/…pening-calling-every-pede-to-/ ) dove qualcuno che aveva visto i nostri post ha deciso di fare un'analisi lui stesso.

Nel pezzo l'autore afferma che il suo lavoro è un elenco completo di voti passati da Trump a Biden o di voti cancellati da Dominion (le macchine per il voto utilizzate in molti stati degli Stati Uniti).

(L'autore afferma che il suo lavoro è stato verificato ma non abbiamo verificato i risultati, quindi attualmente etichettiamo i suoi risultati come "non certificati".)

L'autore ha deciso di ottenere i dati da solo ed eseguire un'analisi dei voti nazionali passati da Trump a Biden e dei voti cancellati (la quantità totale di voti contati è diminuita di tale importo durante il conteggio).

L'autore ha ottenuto i dati che sono stati trasmessi che sarebbero stati catturati dal New York Times la notte delle elezioni.

Esaminando i dati l'autore è stato in grado di individuare un caso in cui i voti sono stati trasferiti da Trump a Biden, quindi ha deciso di eseguire un'analisi sull'intero set di dati, a partire dagli stati in cui vengono utilizzate le macchine per il voto di Dominion.

L'autore afferma inoltre che i dati provengono da Edison Research e sono gli stessi dati utilizzati per la copertura elettorale almeno da ABC News, CBS News, CNN e NBC News.

Viene anche utilizzato per il sito web del NYT e probabilmente anche per altri.


Ecco i risultati (non certificati) per stato:

Il grafico elenca i voti passati da Trump a Biden e quelli persi da Trump

Voti persi....(segue tabella con risultati e conteggio. Vedi sulla pagina web)
Sulla base di questa analisi iniziale sono stati identificati oltre 500.000 voti passati dal presidente Trump a Joe Biden.

Oltre a ciò, sono stati cancellati altri 2.865.757 voti.


Notare che questi numeri non sono stati ancora verificati da noi.

Inoltre, non abbiamo eseguito questo esercizio per contea in questi stati, il che potrebbe influire ulteriormente sui totali dei voti a livello nazionale. Bisogna fare di più. Ma ciò che è chiaro, ci sono alcune transazioni molto discutibili che si verificano all'interno delle macchine per il voto e delle applicazioni che devono essere riviste ulteriormente a causa di evidenti problemi materiali nel reporting.

Sappiamo che c'è stata un'enorme quantità di frodi nelle elezioni del 2020.

Nessuno seguiva Joe Biden e non aveva alcun sostegno, eppure il suo conteggio dei voti ha superato la più grande campagna nella storia degli Stati Uniti guidata dal presidente Trump.

Dovremmo credere che Joe Biden abbia sconfitto il presidente Trump e allo stesso tempo abbia perso seggi alla Camera degli Stati Uniti e nelle legislature statali. Questo è altamente improbabile.

Sembra che i Democratici abbiano fatto tutto il possibile nel tentativo di rubare queste elezioni.

Il problema era che non si aspettavano che il presidente Trump guidasse una campagna da record e sono stati scoperti.
nolimetangere
Quasi l'80% dei repubblicani in un recente sondaggio ritiene che i risultati in Pennsylvania siano disseminati di frodi (perché lo sono)

Di Joe Hoft ·
Pubblicato 10 novembre 2020
6 more comments from nolimetangere
nolimetangere
Breaking: AG Barr autorizza i procuratori federali a perseguire "accuse sostanziali" di irregolarità di voto prima che le elezioni del 2020 siano certificate

Di Cristina Laila
Pubblicato 9 novembre 2020

thegatewaypundit.com
nolimetangere
Altri "difetti" in Pennsylvania: voti per Trump Drop IN TRE DIVERSi PAESI SIMULTANEAMENTE - Quasi come se fosse coordinato

Di Jim Hoft
Pubblicato il 10 novembre 2020
nolimetangere
Il Partito Repubblicano Locale pubblica le foto degli stampatori e delle macchine per il voto lasciati incustoditi a Maricopa

Di Cassandra Fairbanks
Pubblicato 9 novembre 2020

thegatewaypundit.com/…ines-left-unattended-maricopa/
nolimetangere
È acceso: Bill Barr rompe il silenzio, mette in moto le ruote per perseguire `` accuse sostanziali di frode elettorale '', irregolarità

Di Nick Arama | 9 novembre 2020 Fonte

AP Photo / Evan Vucci

Eccoci qui.

La gente si è chiesta dove sia stato il procuratore generale Bill Barr con tutte queste vorticose domande sulle frodi e le irregolarità degli elettori.

Bene, non meravigliarti più. …More
È acceso: Bill Barr rompe il silenzio, mette in moto le ruote per perseguire `` accuse sostanziali di frode elettorale '', irregolarità

Di Nick Arama | 9 novembre 2020 Fonte

AP Photo / Evan Vucci

Eccoci qui.

La gente si è chiesta dove sia stato il procuratore generale Bill Barr con tutte queste vorticose domande sulle frodi e le irregolarità degli elettori.

Bene, non meravigliarti più. Lui c'è e la lotta è aperta.

Pensa chiaramente che ci sia abbastanza fumo per approfondire la questione, autorizzando i pubblici ministeri a perseguire "accuse sostanziali" di irregolarità di voto dalle elezioni.

twitter.com/…us/1325954902305230850/photo/1

"Mentre le accuse gravi dovrebbero essere gestite con grande cura, le affermazioni speciose, speculative, fantasiose o inverosimili non dovrebbero essere una base per avviare indagini federali".

Bene, allora è difficile respingere le affermazioni come i media ei Democratici hanno cercato di fare se i pubblici ministeri lo stanno esaminando formalmente.

Barr ha dichiarato che "è imperativo che il popolo americano possa fidarsi che le nostre elezioni siano state condotte in modo tale che i risultati riflettano accuratamente la volontà degli elettori" e che il DOJ aveva l'obbligo di garantire che gli elettori potessero avere "piena fiducia" in il processo.

Da Daily Wire:

“La autorizzo a perseguire accuse sostanziali di irregolarità nel voto e nella tabulazione dei voti prima della certificazione delle elezioni nelle vostre giurisdizioni in alcuni casi, come ho già fatto in casi specifici. Tali indagini e revisioni possono essere condotte se ci sono accuse chiare e apparentemente credibili di irregolarità che, se vere, potrebbero potenzialmente avere un impatto sul risultato di un'elezione federale in un singolo Stato [… ..]

Sebbene sia imperativo che le accuse credibili siano affrontate in modo tempestivo ed efficace, è altrettanto imperativo che il personale del Dipartimento eserciti la dovuta cautela e mantenga l'assoluto impegno del Dipartimento per l'equità, la neutralità e l'apartigianalità. Siete i leader più anziani del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti e confido che eserciterete grande attenzione e giudizio nell'affrontare le accuse di irregolarità nel voto e nella tabulazione dei voti. Mentre le accuse gravi dovrebbero essere trattate con grande cura, le affermazioni speciose, speculative, fantasiose o inverosimili non dovrebbero essere una base per avviare indagini federali. Nulla qui dovrebbe essere considerato come un'indicazione che il Dipartimento abbia concluso che le irregolarità di voto hanno influito sul risultato di qualsiasi elezione. Piuttosto, Fornisco questa autorità e guida per sottolineare la necessità di affrontare tempestivamente e in modo appropriato le accuse di irregolarità di voto in modo che tutto il popolo americano, indipendentemente dal suo candidato o partito preferito, possa avere piena fiducia nei risultati delle nostre elezioni. Il popolo americano ei leader che eleggono liberamente non meritano niente di meno.


La sinistra si sta già sciogliendo, è così che sai che è buono.

Ecco Crazy Mazie:

twitter.com/…ono/status/1325973865282088961

Ora, il DOJ può rimediare e dire cosa sta succedendo. Rendilo molto chiaro per tutti gli americani, quindi non ci sono assolutamente dubbi.
nolimetangere
Sviluppi... Caspita che imbroglioni si erano già fatti una legge per accettare schede tre giorni dopo il voto e senza timbro postale, e non dicono senza nome dell'elettore e senza documento di identità. Fotocopiatrici enormi sono state trovate abbandonate ancora con le schede stampate.. CHE FRODE! QUESTA ELEZIONE PUZZA DI ZOLFO come chi ha ordito quest'inganno, come l'uomo della cuspide della …More
Sviluppi... Caspita che imbroglioni si erano già fatti una legge per accettare schede tre giorni dopo il voto e senza timbro postale, e non dicono senza nome dell'elettore e senza documento di identità. Fotocopiatrici enormi sono state trovate abbandonate ancora con le schede stampate.. CHE FRODE! QUESTA ELEZIONE PUZZA DI ZOLFO come chi ha ordito quest'inganno, come l'uomo della cuspide della piramide.

Democratici - Biden e Harris - Non contare i tuoi polli prima che si schiudano - BREAKING: 10 GOP State AG annunciano un brief a SCOTUS sul caso di votazioni per corrispondenza in Pennsylvania

Di Becca Lower | 9 novembre 2020 FONTE

Lunedì pomeriggio, 10 procuratori generali dello stato repubblicano hanno annunciato il deposito di una dichiarazione di amicus alla Corte Suprema per conto della Republican Attorneys General Association (RAGA) su una decisione della Corte suprema della Pennsylvania sul caso del Partito repubblicano della Pennsylvania in merito alla posta elettorale del 2020 -nelle presunte discrepanze nelle schede elettorali nel Commonwealth della Pennsylvania. Lo sforzo, guidato dal procuratore generale del Missouri Eric Schmitt, include l'AG del Kentucky Daniel Cameron, l'AG Michael J. Hunter dell'Oklahoma e gli AG di Alabama, Louisiana, Arkansas, Mississippi, South Carolina, South Dakota, Texas e Florida.

Nota: la Corte Suprema degli Stati Uniti verrà chiamata SCOTUS, per evitare confusione in questo pezzo.

Una dichiarazione rilasciata dall'ufficio del Missouri AG recita, in parte:

Una coalizione di 10 procuratori generali statali, guidata dal procuratore generale del Missouri Eric Schmitt, ha presentato oggi un amicus brief in Republican Party of Pennsylvania v. Boockvar, esortando la Corte Suprema degli Stati Uniti a concedere atti di certiorari e revocare una decisione della Pennsylvania La Corte Suprema consente di ricevere le schede per corrispondenza tre giorni dopo il giorno delle elezioni, anche senza timbro postale.

Il brief può essere trovato qui :
Il brief inizia con: "La decisione della Corte Suprema della Pennsylvania ha oltrepassato la sua responsabilità costituzionale, ha invaso l'autorità del legislatore della Pennsylvania e ha violato il linguaggio semplice delle clausole elettorali".

Continua con una miniatura dei tre argomenti degli avvocati generali: (enfasi aggiunta)

Il brief fa tre argomenti principali. In primo luogo, che la Corte Suprema della Pennsylvania ha oltrepassato la sua autorità e ha invaso l'autorità del legislatore nel decidere che le schede ricevute tre giorni dopo l'elezione possono essere accettate, comprese le schede con un timbro illeggibile o nessun timbro postale. In secondo luogo, il voto per posta può creare rischi di frode degli elettori , anche in Pennsylvania. E infine, che la decisione della Corte Suprema della Pennsylvania ha esacerbato questi rischi di frode elettorale per assenteismo.

Poi ha aggiunto:

Per il primo argomento, il brief afferma che la decisione della Corte suprema della Pennsylvania, "(1) ha ammesso che la scadenza del giorno delle elezioni della legislatura era inequivocabile, (2) ha ammesso che la scadenza del giorno delle elezioni era costituzionale in apparenza, (3) ha fatto affidamento sulla base della più esigua motivazione probatoria per la sua decisione, (4) ha abbandonato la propria precedente trattenuta sulla stessa identica questione solo pochi mesi prima, e (5) ha ignorato una clausola di separabilità mirabilmente chiara che è stata emanata dal legislatore della Pennsylvania proprio per lo scopo di impedire ai tribunali della Pennsylvania di apportare tali modifiche post-hoc al sistema di voto per corrispondenza della Pennsylvania ".
Per illustrare i rischi di frode degli elettori nella posta durante il voto e il voto per assente, il brief cita diverse fonti che esprimono tutte le stesse preoccupazioni per la posta durante il voto e il voto per assente, incluso il caso della Corte Suprema degli Stati Uniti Crawford v.Marion County Election Board, la Commissione Carter-Baker sulla riforma elettorale federale, il manuale del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti sulla procura federale dei reati elettorali , l'Ufficio per la responsabilità del governo degli Stati Uniti e altro ancora.

La dichiarazione fornisce quindi cinque esempi dal riassunto della precedente "frode degli elettori per corrispondenza o voto assente" in diversi stati, non solo in Pennsylvania. E fornisce due "precedenti esempi di frode al voto per corrispondenza o per assenteismo, in particolare in Pennsylvania".

Il secondo punto recita:


Il brief sostiene quindi che la decisione della Corte Suprema della Pennsylvania ha esacerbato i rischi di frode elettorale, affermando: "In primo luogo, ha creato una finestra temporale post-elettorale durante la quale gli attori malvagi potevano aspettare e vedere se le elezioni presidenziali sarebbero state vicine, e se sarebbe utile perpetrare una frode in Pennsylvania. In secondo luogo, ha migliorato le opportunità di frode imponendo, in una breve nota a piè di pagina, che le votazioni in ritardo devono essere contate anche quando non sono timbrate o non hanno timbro leggibile, e quindi non ci sono prove che siano state spedite per posta entro il giorno delle elezioni. inutile vulnerabilità a frodi effettive e minato la fiducia del pubblico in un'elezione presidenziale ".

Aggiunge che il brief include un'argomentazione su “casi elettorali del Missouri recentemente decisi che si sono occupati di potenziali frodi elettorali, inclusa la Mo. State Conference della NAACP v. State. In quel caso, la corte ha concluso che, `` la frode nel voto per corrispondenza è un problema ricorrente, che è difficile da individuare e perseguire, che ci sono forti incentivi e deboli sanzioni per farlo, e che ha la capacità di influenzare il risultato di elezioni ravvicinate. '"


La dichiarazione si conclude con la richiesta del gruppo di SCOTUS e una breve citazione di AG Schmitt:

Il brief si conclude esortando la Corte Suprema degli Stati Uniti ad accogliere le petizioni per l'atto di certiorari, a concedere una revisione accelerata e ad annullare la decisione della Corte Suprema della Pennsylvania.
“Elezioni libere ed eque sono una pietra angolare della nostra repubblica e rendono gli Stati Uniti l'invidia delle nazioni di tutto il mondo. Per mantenere quelle elezioni libere ed eque, dobbiamo garantire che ogni voto legale venga conteggiato e ogni voto illegale non lo sia. Non farlo priverebbe milioni di americani. Questo è il motivo per cui il mio ufficio ha guidato una coalizione di 10 procuratori generali statali nella presentazione di questa dichiarazione di amicus per sollecitare la Corte Suprema degli Stati Uniti a concedere un mandato di certiorari nel Partito Repubblicano della Pennsylvania contro Boockvar ", ha detto il procuratore generale Schmitt .

Il Louisville Courier-Journal aveva precedentemente riferito che si sarebbe tenuta una conferenza stampa virtuale congiunta con entrambi gli AG Cameron e Hunter, ma al momento della pubblicazione non è chiaro se ciò abbia avuto luogo. Ma, secondo un portavoce, Cameron è ancora coinvolto.

Mentre l'annuncio originale diceva che Cameron avrebbe partecipato a una conferenza stampa virtuale lunedì pomeriggio, un comunicato di quella mattina affermava che Cameron non poteva partecipare a causa di un "problema di programmazione dell'ultimo minuto".

Il Courier-Journal ha riferito che la portavoce di Cameron Elizabeth Kuhn ha detto alla pubblicazione "che il procuratore generale era ancora coinvolto nell'azione legale, nonostante non fosse in grado di partecipare alla conferenza stampa".

Ecco come il St. Louis Post-Dispatch ha caratterizzato il brief:

La causa del Partito Repubblicano della Pennsylvania protesta contro la decisione della Corte Suprema dello stato di consentire alle schede elettorali per corrispondenza per altri tre giorni, sostenendo che l'estensione viola la legge federale e la costituzione degli Stati Uniti. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha già respinto un'offerta del GOP per bloccare rapidamente l'estensione prima delle elezioni, ma il GOP ha presentato una petizione per una seconda revisione.

The Post Dispatch aveva anche lo scoop sull'AG del Missouri:

Schmitt, che il governatore Mike Parson ha scelto come procuratore generale nel 2018 dopo l'elezione di Josh Hawley al Senato degli Stati Uniti, è stato eletto martedì per un mandato di quattro anni dopo aver sconfitto l'avversario democratico Rich Finneran.

Vale anche la pena notare ciò che il presidente di RAGA Jeff Landry ha twittato il 7 novembre sull'importanza di contare "ogni voto LEGALMENTE espresso":

platform.twitter.com/…0a2b:1601588405575&width=550px

Poiché questa è una storia di rottura, RedState fornirà aggiornamenti non appena saranno disponibili. ( Fare clic per sorgente )
nolimetangere
Il video rimosso da youtube è disponibile in fondo all'articolo è lo stesso anzi è la versione integrale. C'è una censura fortissima su chi parla di frodi e gap e pubblica, vengono chiusi account arbitrariamente su twitter, facebook, youtube e non solo già con l'approssimarsi delle elezioni toglievano arbitrariamente followers agli influencer trumpiani. Ne toglievano anche il 90%.. siamo in una …More
Il video rimosso da youtube è disponibile in fondo all'articolo è lo stesso anzi è la versione integrale. C'è una censura fortissima su chi parla di frodi e gap e pubblica, vengono chiusi account arbitrariamente su twitter, facebook, youtube e non solo già con l'approssimarsi delle elezioni toglievano arbitrariamente followers agli influencer trumpiani. Ne toglievano anche il 90%.. siamo in una dittatura mediatica...