Clicks850

Stolti e tardi di cuore…

P.Elia
13
Stolti e tardi di cuore… Cari fratelli e sorelle, in questi giorni drammatici per l’umanità, alcune frange della destra ultracattolica, pensano di aver capito il motivo dello scatenarsi della …More
Stolti e tardi di cuore… Cari fratelli e sorelle, in questi giorni drammatici per l’umanità, alcune frange della destra ultracattolica, pensano di aver capito il motivo dello scatenarsi della pandemia : il Coronavirus sarebbe il castigo di Dio per il tradimento di Papa Francesco… Una delle accuse fatte a Papa Francesco è la negazione, fatta dal papa in più occasioni (nello specifico nell’omelia del pronunciata in occasione della celebrazione e della Madonna di Guadalupe del 12 dicembre 2019 e in quella pronunciata durante la santa messa a Santa Marta del 3 Aprile scorso ), del titolo, che si vorrebbe diventasse il 5 dogma, di Maria Corredentrice insieme a Suo Figlio dell’umanità. Queste accuse degli irriducibili di destra sono state riprese da alcuni format televisivi, penso a “Presa diretta” di lunedì 13 gennaio 2020 …. E a “Report” di lunedì scorso…. ) dagli irriducibili dell’ultra sinistra che, con la scusa di voler difendere il papa, lo vorrebbero a loro volta leader non della rivoluzione del Vangelo, ma della rivoluzione del pensiero unico che si è posto come obiettivo il dominio del mondo. Per ritornare a questi nostri fratelli e sorelle nostalgici, essi non si rendono conto che il magistero di questo Papa sul tema di Maria Corredentrice è in perfetta continuità con quello del Papa precedente, ora emerito, Benedetto XVI, il quale intervistato dal giornalista Peter Seewald nell’estate del 2000, in quel tempo era prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, afferma chiaramente che: “ quelle caratteristiche di Maria che la proposta vorrebbe mettere in primo piano possono essere meglio espresse da altri titoli di Maria, mentre la formula "Corredentrice" si allontana troppo dal linguaggio delle Scritture e dei Padri della Chiesa; e può perciò produrre degli equivoci.” Peter Seewald, Dio e il mondo, Essere Cristiani nel Nuovo Millennio, Benedetto XVI, (Joseph Ratzinger), Edizioni San Paolo, 2001 Per concludere cari amici sia gli irriducibili di destra o tradizionalisti o sovranisti o qual si vogliano chiamare sia gli irriducibili di sinistra o progressisti o globalisti o qual si vogliano chiamare non hanno ancora capito che a Papa Francesco non piace essere strattonato…. Ad entrambi, per fare riferimento al brano del Vangelo di Luca che ascolteremo Domenica 26 Aprile, si applica a ragione il benevolo rimprovero di Gesù ai discepoli di Emmaus: “Stolti e tardi di cuore nel credere alla parola dei Profeti…” ——————— Peter Seewald: Che ne pensa della possibilità che venga proclamato il dogma di Maria "Corredentrice del genere umano, In quanto più di un milione di persone sollecitano l’esaltazione di Maria, da parte della Chiesa Cattolica, al riconoscimento del ruolo di "Corredentrice". Si acconsentirà a questa richiesta, o sarebbe un’eresia?". Joseph Ratzinger: ”Non credo che si darà seguito a questa richiesta, che nel frattempo si è guadagnata il consenso di parecchi milioni di persone, in tempi prevedibili. Secondo la "Congregazione per la Dottrina della Fede", quelle caratteristiche di Maria che la proposta vorrebbe mettere in primo piano possono essere meglio espresse da altri titoli di Maria, mentre la formula "Corredentrice" si allontana troppo dal linguaggio delle Scritture e dei Padri della Chiesa; e può perciò produrre degli equivoci. Che cosa c’è di condivisibile in questa richiesta? Il fatto che Cristo non sia ad di fuori o accanto a noi, ma che stabilisca con noi una nuova, profonda comunione. Tutto ciò che è suo diventa nostro, e di ciò che è nostro Gesù si è fatto carico fino a farlo suo: questo grande scambio è il vero contenuto della Redenzione, che ci consente di oltrepassare i limiti della nostra individualità per approdare alla comunione con Dio. Poiché Maria prefigura la Chiesa, e impersonifica - per così dire - la Chiesa, questa comunione è realizzata esemplarmente in lei. Ma non ci si può spingere oltre questa comunione, fino a dimenticare la priorità di Cristo: tutto procede da lui, come dicono in particolare le Lettere paoline agli Efesini e ai Colossesi. Anche Maria è tutto ciò che è, solo attraverso lui. Il termine "Corredentrice" appannerebbe, dunque, quest’origine. Una retta intenzione si esprime con una terminologia sbagliata. Per i contenuti della fede è essenziale proprio la continuità con il linguaggio delle Scritture e dei Padri della Chiesa; perché il linguaggio non è manipolabile a proprio piacimento". Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)
Veritasanteomnia
Posto il link con la pagina ufficiale in cui viene riportata l'orrida porcheria pronunciata ufficialmente da Bergoglio l'8 settembre del 2017.
Affrettatevi a leggerla perché potrebbero cambiarla o farla sparire, come accade generalmente. E, se possibile, fate come me: conservatene documentazione a futura memoria.

www.vatican.va/…/papa-francesco_…

Inoltre vorrei condividere con voi due consider…More
Posto il link con la pagina ufficiale in cui viene riportata l'orrida porcheria pronunciata ufficialmente da Bergoglio l'8 settembre del 2017.
Affrettatevi a leggerla perché potrebbero cambiarla o farla sparire, come accade generalmente. E, se possibile, fate come me: conservatene documentazione a futura memoria.

www.vatican.va/…/papa-francesco_…

Inoltre vorrei condividere con voi due considerazioni.

La prima: possibile che il pastore universale spali fango sulle cose Sante in giorni particolarmente significativi? L'omelia del link, in cui distrugge la Verginità di Maria, la Castità di San Giuseppe e la Figliolanza Divina di Cristo in un sol colpo, è stata pronunciata l'8 settembre, Festa di Santa Maria; lo spettacolo blasfemo fiat lux, con tanto di scimmia "sberleffeggiante", è dell' 8 dicembre, Festa dell'Immacolata; Il meticciato di Maria corredato da tutte le esternazioni che conosciamo bene è per la Festa di Nostra Signora di Guadalupe, il 12 dicembre...la faccio finita qui, anche se le "coincidenze" con le date sono davvero tante che fanno sospettare ci sia una specie di disegno dietro.

La seconda: Quando penso alla frase "Stolti e tardi di cuore nel credere alla Parola dei Profeti!" mi chiedo: possibile che la maggioranza dei Ministri di Dio ancora non capiscano i segni dei tempi e cosa sta facendo colui che occupa il Soglio di Pietro?
Kiakiar
Finché predicheranno un vangelo "light" buonista e sentimentalista, un vangelo non impegnativo, ma " politicamente corretto" , che non prenda in considerazione il fatto che Maria e Gesu vissero una vita piena di sacrifici e scomodità , secondo la quale Gesu disse che chi voleva seguirlo doveva rimnegare se stesso e prendere la sua croce , non ne verremo fuori. Tutta l'essenza della santità è …More
Finché predicheranno un vangelo "light" buonista e sentimentalista, un vangelo non impegnativo, ma " politicamente corretto" , che non prenda in considerazione il fatto che Maria e Gesu vissero una vita piena di sacrifici e scomodità , secondo la quale Gesu disse che chi voleva seguirlo doveva rimnegare se stesso e prendere la sua croce , non ne verremo fuori. Tutta l'essenza della santità è imitare Gesù e la Sua celeste Madre, anche e soprattutto nello spirito di espiazione e riparazione delle offese arrecate a Dio. Ma Gesu e Maria non sono abbastanza conosciuti anche tra i cosidetti" cristiani," ossia coloro i quali preferiscono credere alle favole piuttosto che a una morale impegnativa, che richiede di assumersi le proprie responsabilità di battezzato, ecco perché non sono imitati. E questo lo scrive una persona che spesso, preferisce lei stessa, ascoltare la voce del tentatore che le sussurra all'orecchio quel famoso : " che male c' è a far questo? " quando in realtà la coscienza le ricorda benissimo che ogni mancanza d' amore, e di coerenza con il proprio " credo", grande o piccola che sia , è peccato in quanto mancanza d'amor di Dio. Essere dei veri cristiani è la cosa piu difficile di questo mondo, ma anche la piu bella e , significa in ultima analisi, essere corredentori con Cristo, in Cristo e per Cristo dei nostri fratelli su imitazione di Maria, la quale a detta di mistici come la venerabile Maria d' Agreda , Anna Katherina Emmerick , o altri santi come San Giovanni Eudes, visse una vita di patimenti e rinunce che culminarono nella spada di dolore che trafisse il suo cuore sotto la croce, per partorirci spiritualmente alla grazia divina. " Molte anime vanno all'inferno perché non c' è chi prega e si sacrifica per loro" disse la Madonna a Fatima, ecco dunque che pregando e sacrificandoci per il prossimo come ha fatto lei, possiamo diventare corredentori, ossia offrire le nostre sofferenze unitamente a quelle di Cristo per la loro salvezza eterna. È cosi difficile accogliere questo concetto? O forse fa comodo a qualcuno non accettare il fatto che la sofferenza del buon cristiano, unita ai meriti del Salvatore abbia un valore corredentivo?
Veritasanteomnia
Dio la benedica @Kiakiar per le sue bellissime parole
Kiakiar
Legga P. Elia cosa ha scritto questo predecessore di Bergoglio, pronunciandosi ex cathedra;
www.vatican.va/…/hf_l-xiii_enc_0…
Massimo M.I.
Col 1:24 Perciò sono lieto delle sofferenze che sopporto per voi e COMPLETO nella mia carne quello che manca ai patimenti di Cristo, a favore del suo corpo che è la Chiesa.
Se San Paolo dichiara di completare ciò che manca alla passione di Cristo, così fa anche la chiesa e soprattutto Maria: insieme ma Cristo siamo corredentori, l'eccellenza A Maria S.S.
Kiakiar
Christoforus78
Solo su una cosa si può essere daccordo non è tutta colpa di papa Francesco. Su questo punto sbaglia lui ed ha sbagliato Benedetto XVI ed i papi prima di lui. Il Dogma della Corredentrice è stato chiesto esplicitamente dalla Santa Vergine ad Amsterdam, come le consacrazione della Russia è stata richiesta a Fatima. Eppure i papi hanno dimostrato di temere più gli uomini che le richieste del cielo.…More
Solo su una cosa si può essere daccordo non è tutta colpa di papa Francesco. Su questo punto sbaglia lui ed ha sbagliato Benedetto XVI ed i papi prima di lui. Il Dogma della Corredentrice è stato chiesto esplicitamente dalla Santa Vergine ad Amsterdam, come le consacrazione della Russia è stata richiesta a Fatima. Eppure i papi hanno dimostrato di temere più gli uomini che le richieste del cielo. Sfidano la Misericordia di Dio tardando a soddisfare sue esplicite richieste. Maria quando appare sulla terra è voce e messaggera dello Spirito Santo, per cui non ascoltarla non è certo cosa da poco. Fingere di non ricoscerla o peggio respingerla è rifiutare una grande Grazia.
Veritasanteomnia
Aggiungo poi che riguardo la Santissima Vergine Maria non esiste alcuna continuità con i precedenti Pontefici: commentando la genealogia di Gesù, questo pontefice ha detto che nelle vene di Gesù scorre sangue pagano a causa delle donne pagane (uniche donne citate) presenti tra le antenate di San Giuseppe. In un colpo solo, così, vengono inficiati i capisaldi del Cattolicesimo: Verginità di Maria…More
Aggiungo poi che riguardo la Santissima Vergine Maria non esiste alcuna continuità con i precedenti Pontefici: commentando la genealogia di Gesù, questo pontefice ha detto che nelle vene di Gesù scorre sangue pagano a causa delle donne pagane (uniche donne citate) presenti tra le antenate di San Giuseppe. In un colpo solo, così, vengono inficiati i capisaldi del Cattolicesimo: Verginità di Maria Santissima, Castità di San Giuseppe e Figliolanza Divina del Cristo...scusate se è poco.
Massimo M.I.
La promessa della discendenza dal seme davidico si realizza in Maria della stirpe di David, mentre la discendenza davidico di San Giuseppe è di padre adottivo e non di sangue
Veritasanteomnia
@Massimo M.I. Appunto...Come può arrivare qualcuno che sia anche solo Cattolico a dire l'enormità pronunciata da Bergoglio...
Veritasanteomnia
Ma francamente questo discorso di P. Elia mi pare davvero fuori tema: i Cattolici, per intenderci quelli designati: "frange della destra ultracattolica", forse vedono nella pandemia il castigo per il culto idolatrico introdotto dal pastore universale: la pachamama e le immagini agghiaccianti dei fedeli che le tributano culto sono chiare e inequivocabili...
Non si può spostare l'attenzione sul …More
Ma francamente questo discorso di P. Elia mi pare davvero fuori tema: i Cattolici, per intenderci quelli designati: "frange della destra ultracattolica", forse vedono nella pandemia il castigo per il culto idolatrico introdotto dal pastore universale: la pachamama e le immagini agghiaccianti dei fedeli che le tributano culto sono chiare e inequivocabili...
Non si può spostare l'attenzione sul problema minore, non è onesto
La Verità vi farà liberi
Riporto le parole di Don Alfredo Morselli:
"La Chiesa non si divide in Tradizionalisti e Progressisti, ma in Cattolici e Modernisti".

Detto questo, la proclamazione del Dogma di Maria Corredentrice, è una verità profondamente creduta dai Fedeli Cattolici, provi ad esempio ad andare in giro a chiedere a qualche vecchietta sgrana Rosari cosa ne pensa a riguardo (intendo dire una di quelle con la …More
Riporto le parole di Don Alfredo Morselli:
"La Chiesa non si divide in Tradizionalisti e Progressisti, ma in Cattolici e Modernisti".

Detto questo, la proclamazione del Dogma di Maria Corredentrice, è una verità profondamente creduta dai Fedeli Cattolici, provi ad esempio ad andare in giro a chiedere a qualche vecchietta sgrana Rosari cosa ne pensa a riguardo (intendo dire una di quelle con la faccia da sott'aceto e con l'espressione della Beata Imelde) e ascolti cos' hanno da dire... vedrà che tutte dichiareranno che il fatto che la Madonna sia Corredentrice è un'ovvietà.

Inoltre questo Dogma lo ha richiesto espressamente la stessa Vergine nelle apparizioni di Amsterdam, dichiarate autentiche dalla Chiesa Cattolica nel 2002.

Buonanotte P. Elia
nolimetangere
Questo è uno strascico di Report che è a sua volta tentacolo di bergoglismo. Ecco qua: prepariamoci. Ne arriveranno altri. Ma chi impone di chiamare Maria Corredentrice a tutti? Nessuno. E perchè si vuole dire ad altri che non devono chiamarLa così?
E aggiunge stolti e duri di cuore.
Probabilmente chi accusa gli altri potrebbe anche riferirsi a se stesso. Se Maria lo desidera www.lanuovabq.it/…More
Questo è uno strascico di Report che è a sua volta tentacolo di bergoglismo. Ecco qua: prepariamoci. Ne arriveranno altri. Ma chi impone di chiamare Maria Corredentrice a tutti? Nessuno. E perchè si vuole dire ad altri che non devono chiamarLa così?
E aggiunge stolti e duri di cuore.
Probabilmente chi accusa gli altri potrebbe anche riferirsi a se stesso. Se Maria lo desidera www.lanuovabq.it/it/corredentrice-l…
Noi La chiamiamo Corredentrice. E anche IMMACOLATA CONCEZIONE e che io sappia venne da rivelazione e dunque? Anche Immacolata è titolo che dà fastidio a qualcuno.
Che poi la pandemia provenga dal castigo di Dio, sia come castigo diretto che come castigo indiretto, ossia lasciando che menti malvage opprimano l'umanità e la distruggano, avendo distolto Dio il volto da essa a causa dei troppi peccati, e non solo per l'efferatezza dell'introduzione di idoli pagani posti per l' adorazione dei fedeli in una chiesa cattolica, ma per i gravissimi peccati di aborto e di impurità da atti contronatura, e prostituzione etc etc..
Che non si dica che non è vero, perchè, come nessuno puó dimostrare che lo sia così nessuno puó dimostrare che non lo sia.
Strano come la teoria della liberazione penetrata a mezzo modernismo nella Chiesa Cattolica, valga solo per far libero il loro pensiero, e imbavaiglare quello degli altri.
Questa epidemia è e deve per forza essere un castigo. Certo gioia e premio non è. O si vorrà dire che è buona e bella e pure premio? Castigo è. Si soffre e si piange e molto molto.
E, o Dio l'ha mandata a causa dei troppi peccati che a tutt'oggi non si ammettono come tali, e non ci si pente, o Dio ha lasciato che uomini la provocassero, sempre peró a causa dei nostri peccati, comunque castigo è.
Pertanto tutta la manfrina nell' articolo mi pare proprio una discesa in campo di modernista.
Gloria. tv è bella perchè si respira il cattolicesimo dei padri, ma purtroppo bisogna sempre rispondere a persone che si credono migliori di altri. Modernisti.... Che appestano l'aria...
Ora lui, l'autore, sarà un consacrato forse, e quanti ce ne sono di iscritti qui, parimenti consacrati che affermano che Maria è Corredentrice? E che inorridiscono per Pachamama in chiesa? E che ritengono che la pandemia sia castigo?

E allora con quale autorità si pretende di imporre il proprio pensiero a discapito di altri?
Lasciamo dunque che la risposta a costui venga da teologi e/o consacrati.
Per conto mio non l'ho nemneno letto fino alla fine. Oggi è domenica e se la poteva risparmiare proprio di avvilire i cattolici con quest'articolo che non si capisce dove voglia andare a parare.. O forse lo si capisce bene.
Buona domenica!