Clicks525
Francesco I
2

Pensioni: Elsa Fornero nuovo consulente del governo Draghi | WSI

Per la serie a volte ritornano, Elsa Fornero, l’ex ministro del lavoro e delle politiche sociali del governo di Mario Monti torna a Palazzo Chigi come consulente del nuovo presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi.

Elsa Fornero: chi è
Nel 2011 con la caduta del governo Berlusconi, l’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano affidò al professor Mario Monti l’incarico di formare un nuovo governo tecnico. Elsa Fornero venne nominato ministro del lavoro e delle politiche sociali e diede alla luce la riforma previdenziale, ribattezzata come riforma Fornero che di fatto allungò l’età pensionabile per tentare di dare una soluzione alla grave crisi che stava attraversando il paese.
Famose le lacrime della stessa ministra annunciando quella che è passata alla storia come una riforma lacrime e sangue per l’Italia.

Cosa farà nel governo Draghi
Oggi la Fornero è stata nominata consulente a Palazzo Chigi per le Politiche economiche. Del suo nuovo impegno Fornero spiega a Repubblica:
“Come sempre dirò la verità. La verità è che abbiamo davanti sei anni per spendere bene molti soldi. Ma la verità è anche che se non li spenderemo bene, quei soldi diventeranno debito e gli altri Paesi ce ne chiederanno conto, saranno sempre lì, pronti a saltarci addosso (…) Ci sono dei momenti in cui la politica ci chiama.
Forse perché sente che è venuto il momento di compiere scelte impopolari”. La politica non ama le scelte impopolari? “Diciamo – dice Fornero – che preferisce in quei casi delegare ad altri (…) Qualcuno mi aveva anche consigliato di non accettare la proposta di entrare nella commissione, ma invece ho detto sì perché per tanto tempo sono stata considerata un’appestata e ho avuto attacchi personali”. “
Elsa Fornero, insieme a Mauro Magatti, Silvia Scozzese, Anna Maria Tarantola e Giuseppe De Rita sono gli esperti nominati per far parte del Consiglio d`indirizzo per l’attività programmatica in materia di coordinamento della politica economica del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica, su delega di Mario Draghi, ossia una task force di consulenti economici che gratuitamente daranno il loro contributo.

wallstreetitalia.com

Paolo Gentile
il vandea
Solo vedere quella faccia mi viene il voltastomaco. Raccomando lei e il suo degno capo alla Giustizia di Dio.