Viganò e il Viaggio di Bergoglio in Canada. Atto di Sottomissione al Nuovo Ordine Mondiale. 1 …

Redde rationem villicationis tuæ, jam enim non poteris villicare. «My wife, when asked who converted her to Catholicism, always answers, “the devil”…
Veritasanteomnia
@Marziale A leggere quello che ha scritto direi che l'identità di Bergoglio gli è chiara, ha solo evitato di esplicitarla a chiare lettere
Marziale
Se fosse come lei scrive, allora Mons.Viganò non compirebbe il primo dovere per un Sacerdote o Vescovo: allertare il gregge della presenza del lupo.
E sarebbe cosa gravissima, perché dietro ad un predatore d'anime c'è sempre Satana.
E sarebbe come un padre che permetta ad un pedofilo di avvicinare suo figlio.
Giorgio Tonini
Cara @Veritasanteomnia : Perché Mons.Vigano’ non dice tutto? Per il motivo per cui le Scritture non dicono mai tutto. E perché per lo stesso motivo anche le Profezie non dicono mai tutto. Perché? Perché altrimenti, se dicessero tutto, a cosa servirebbe la fede? La fede ci consente di comprendere un po’ per volta quello che un po’ per volta ci viene svelato, Non c’è contraddizione tra Fede e …More
Cara @Veritasanteomnia : Perché Mons.Vigano’ non dice tutto? Per il motivo per cui le Scritture non dicono mai tutto. E perché per lo stesso motivo anche le Profezie non dicono mai tutto. Perché? Perché altrimenti, se dicessero tutto, a cosa servirebbe la fede? La fede ci consente di comprendere un po’ per volta quello che un po’ per volta ci viene svelato, Non c’è contraddizione tra Fede e avveramento di Scritture e Profezie: esse sono fra loro dialettiche.
Veritasanteomnia
-"Questa premessa è necessaria per comprendere la gravità del comportamento di chi usurpa il potere vicario derivante dalla suprema Autorità della Chiesa"
-"Non che alcuno abbia mai pensato che Jorge Mario possa in qualche modo essere cattolico: ogni sua esternazione, ogni gesto, ogni movimento tradisce una tale insofferenza per ciò che ricorda anche lontanamente Nostro Signore, da rendere ormai …
More
-"Questa premessa è necessaria per comprendere la gravità del comportamento di chi usurpa il potere vicario derivante dalla suprema Autorità della Chiesa"

-"Non che alcuno abbia mai pensato che Jorge Mario possa in qualche modo essere cattolico: ogni sua esternazione, ogni gesto, ogni movimento tradisce una tale insofferenza per ciò che ricorda anche lontanamente Nostro Signore, da rendere ormai superflui i suoi attestati di irreligiosità e di empietà sacrilega. Vederlo assistere impassibile ai riti satanici di evocazione dei morti compiuti da uno sciamano aggrava fino all’inverosimile lo scandalo di aver reso culto idolatrico all’infernale pachamama nella Basilica Vaticana, profanandola. Sopra il luogo della sepoltura del Principe degli Apostoli." etc etc


In queste frasi c'è molta chiarezza, a parer mio, manca solo che dica " Bergoglio è l'anticristo"...Ma se chi legge ha un minimo di logica capisce quello che c'è scritto
Giorgio Tonini
@Veritasanteomnia Certi gravi segni dei nostri tempi sono inequivocabili, chiarissimi. Poi ciascun credente, in base alla propria conoscenza delle Scritture e delle Profezie, e del ruolo che riveste in famiglia, nella società e nella Chiesa, in ascolto della propria coscienza, decide quali azioni intraprendere per esortare gli altri alla osservazione attenta di tutto ciò che accade, invitando …More
@Veritasanteomnia Certi gravi segni dei nostri tempi sono inequivocabili, chiarissimi. Poi ciascun credente, in base alla propria conoscenza delle Scritture e delle Profezie, e del ruolo che riveste in famiglia, nella società e nella Chiesa, in ascolto della propria coscienza, decide quali azioni intraprendere per esortare gli altri alla osservazione attenta di tutto ciò che accade, invitando alla vigilanza rimanendo sempre fedeli alle nostre radici. Chiediamo quindi a Dio il Dono di non essere mai tratti in inganno dai nemici, che sono forti, organizzati, determinati come non mai in duemila anni di Cristianesimo.
Veritasanteomnia
Per me sono state sempre di grande conforto le riflessioni di Marziale
Marziale
Bergoglio, il megafono, cioè la Statua della Bestia:
La Statua/Immagine della Bestia apocalittica
Che Mons.Viganò non l'abbia ancora compreso rimane un grande mistero.