Clicks1.6K
it.news
1

Cardinale di Francesco con 2,5 preti è già morto

Il cardinale del Brunei Cornelius Sim, 69, è morto alle 8:28 al Chang Gung Memorial Hospital di Taoyuan City, Taiwan il 29 maggio.

Sim soffriva di cancro, è arrivato l'8 maggio all'ospedale e si è dovuto mettere in quarantena, solo dopo ha potuto ricevere i trattamenti terapici, che non hanno funzionato.

Durante le cure, cellule vengono introdotte nel paziente, per esempio trapiantando globuli bianchi in grado di combattere il tumore, per esempio la leucemia.

Francesco ha reso Sim cardinale solo sei mesi fa, Sim aveva percorso un lungo viaggio verso il sacerdozio. Per il regime del Covid-19 e per motivi di salute, Sim non ha potuto partecipare al concistoro.

Nella sua visita Ad Limina del 2018, Sim aveva detto a Francesco che il Vicariato Apostolico del Brunei aveva "due preti e mezzo". Si tratta di tre parrocchie. Nel dicembre 2020, Sim è stato nominato membro della Congregazione per il Clero.

Con il pretesto delle "periferie" Francesco nomina spesso dei cardinali irrilevanti dal punto di vista istituzionale. Così indebolisce l'importanza del Collegio dei Cardinali e rafforza il suo potere personale.

Foto: Cornelius Sim © wikicommons, CC BY-SA, #newsDswujmkwts

Francesco I
Una volta questi eventi venivano interpretati come segni della volontà del Signore.
San Giovanni Battista de la Salle, il fondatore dei Fratelli delle Scuole Cristiane, riteneva opportuno che i direttori delle varie Case della congregazione da lui fondata, fossero sacerdoti. Dunque fece impartire il sacramento dell'ordine a due "frères". Nel giro di poco tempo i due sacerdoti morirono. Il Santo …More
Una volta questi eventi venivano interpretati come segni della volontà del Signore.
San Giovanni Battista de la Salle, il fondatore dei Fratelli delle Scuole Cristiane, riteneva opportuno che i direttori delle varie Case della congregazione da lui fondata, fossero sacerdoti. Dunque fece impartire il sacramento dell'ordine a due "frères". Nel giro di poco tempo i due sacerdoti morirono. Il Santo vide in questo un segno della Divina Volontà. e non fece mai più ordinare alcun presbitero. Se qualche Fratello delle Scuole Cristiane avesse sentito la vocazione sacerdotale avrebbe dovuto lasciare la congregazione prima di entrare in seminario per ottenere l'ordine sacro.