Tina 13
1481
N.S.dellaGuardia
Definire profeta "colui che vede oltre" può essere fuorviante.
Profeta deriva dal greco pro-faino, che letteralmente vuol dire "parlare avanti, prima, o parlare per conto di qualcuno".
Il profeta è solo una voce, non vede e non sa?, è la sua voce è credibile solo ed esclusivamente quando riporta fedelmente ciò che ha udito o visto, in quanto tramite di un messaggio preciso.
Perciò dire che vede…More
Definire profeta "colui che vede oltre" può essere fuorviante.
Profeta deriva dal greco pro-faino, che letteralmente vuol dire "parlare avanti, prima, o parlare per conto di qualcuno".
Il profeta è solo una voce, non vede e non sa?, è la sua voce è credibile solo ed esclusivamente quando riporta fedelmente ciò che ha udito o visto, in quanto tramite di un messaggio preciso.
Perciò dire che vede oltre sarebbe alludere a capacità e scopi che esulano dalla sua missione, affidatagli da Colui che lo chiama (vocazione) a quel delicato ed importante compito.