Sul finire degli anni ’90 in alcuni comuni del Modenese sedici bambini vengono tolti ai genitori. Le accuse sono pesantissime, si parla di abusi sessuali e riti satanici compiuti nei cimiteri, dove …More
Sul finire degli anni ’90 in alcuni comuni del Modenese sedici bambini vengono tolti ai genitori. Le accuse sono pesantissime, si parla di abusi sessuali e riti satanici compiuti nei cimiteri, dove si sarebbero consumati anche dei sacrifici umani. Le rivelazioni partono da alcuni bambini della zona che accusano sia i loro genitori che altri parenti stretti. Gli inquirenti non trovano alcun riscontro oggettivo di questi racconti: né cadaveri, né tracce di sangue, né denunce di persone scomparse. I processi vengono istruiti lo stesso, basandosi unicamente sui racconti dei minori. Alcuni degli accusati saranno condannati a pene severe, altri assolti in appello, altri ancora non rivedranno più i figli e le loro vite saranno rovinate. Diversi casi giudiziari italiani nell’arco di vent’anni hanno dato esiti simili. Sono storie che portano a chiedersi se è possibile che gli interrogatori e le sedute con gli psicologi abbiano creato nei bambini un falso ricordo di esperienze terrificanti. …More
rsi.ch

I bambini dicono sempre la verità - Play RSI

Sul finire degli anni ’90 in alcuni comuni del Modenese sedici bambini vengono tolti ai genitori. Le accuse sono pesantissime, si parla di abusi …
nolimetangere
La massomafia si è impossessata dell'italia usando la sinistra- che voleva raggiungere i suoi fini, illegittimi, e far finta di governare autonomamente mentre era solo fantoccio di copertura usata dal deep state- e usando il piombo, uccidendo i bravi magistrati o gambizzandoli e gambizzati finivano anche i giornalisti che non si assogettavano.
Iniziava l'impero della massoneria e della mafia unit…More
La massomafia si è impossessata dell'italia usando la sinistra- che voleva raggiungere i suoi fini, illegittimi, e far finta di governare autonomamente mentre era solo fantoccio di copertura usata dal deep state- e usando il piombo, uccidendo i bravi magistrati o gambizzandoli e gambizzati finivano anche i giornalisti che non si assogettavano.
Iniziava l'impero della massoneria e della mafia unita nel patto scellerato. CHE HA PORTATO AGLI ORRORI DI QUESTO SECOLO E PRIMA ANCORA AGLI ANNI DI PIOMBO E ALLA STRAGE DEGLI ONESTI MAGISTRATI.
Ricordiamo con dolore la morte di Rosario Livatino ucciso a soli 38 anni, il 21 sett. 1990, giudice integerrimo.
Così uccidendo ed intimidendo a Giustizia da senza colore si colorò di rosso. Rosso sangue.
alda luisa corsini