Clicks4K
it.news
3

Francesco non può contraddire i suoi predecessori – Cardinale Burke

La Chiesa si ritrova in "confusione, errore e divisione" e "in tempi molto travagliati", ha detto il cardinale Raymond Burke a un incontro a Melbourne (14 ottobre).

In un discorso registrato da newmanparish.org (video sotto) Burke fa notare che l'oligarchia mediatica ha smesso di attaccare la Chiesa come faceva quando il Papa era Benedetto XVI. Per Burke, questo è un segno che "la Chiesa" non trasmette la sua testimonianza. Era chiaro che parlava di Francesco.

Notando che "voci secolari" promuovono Francesco come un rivoluzionario che rompe con la Tradizione, Burke commenta: "L'ufficio di San Pietro non ha nulla a che fare con la rivoluzione."

Burke devifinisce "assurdo" pensare che Francesco possa insegnare cose in disaccordo con il solenne insegnamento dei suoi predecessori.

Foto: Raymond Burke, newmanparish.org, #newsUwctnlgtxo

Gesù è con noi
Il predecessore di Bergoglio è il traditore Giuda Iscariota.
luca78
Il Sign. Burke parla ma a fatti sta a zero.
Istruzione Cattolica
Può contraddire chi vuole basta che dica cose sante. Il problema e’ che non dice cose sante.