Clicks38

GLI STATI GENERALI Dieci giorni "buttati" per il cinema di Conte Ma erano proprio necessari questi Stati Generali? Necessari a chi? Questo Paese continua a morire per decisioni non prese, per provvedimenti pomposamente annunciati e che non entrano mai in vigore. Tutto questo cinema serve solo a rafforzare l’immagine e dunque il potere di Conte, visto che tra i suoi alleati e anche nei 5Stelle si alzano sempre più forti le critiche.

gioiafelice
Più volte in queste settimane il premier ha detto che l’Italia ha fatto cose che sono diventate d’esempio per il mondo, e che gli altri ci stanno imitando. Non sembra proprio che sia così, Conte …More
Più volte in queste settimane il premier ha detto che l’Italia ha fatto cose che sono diventate d’esempio per il mondo, e che gli altri ci stanno imitando. Non sembra proprio che sia così, Conte capisca che gli altri, forse non tutti ma tanti, si stanno attrezzando per i tempi bui che verranno. E allora, per una volta, imiti quel che gli altri stanno facendo o si apprestano a fare. Oggi voglio fare un solo esempio, e mi par giusto guardare ai primi della classe. La Germania, che è già forte, fortissima di suo, ha approvato un programma di stimolo fiscale di 130 miliardi di euro in due anni, noi ci siamo limitati a cancellare la rata di Irap di giugno. I pacchetti europei, in particolare il Recovery Plan, è fondamentale per l’Italia, ma avrà effetto tra un paio d’anni, per questo una mossa fiscale analoga a quella tedesca è fondamentale, come gli suggeriscono quasi tutti gli esperti da lui consultati. Per favorire la ripresa occorre stimolare la domanda, per questo è essenziale un serio programma di abbassamento delle tasse. La temporanea sospensione delle regole fiscali europee lascia ampio spazio a una simile azione. Se questa poi sarà coordinata con altri paesi europei, gli effetti si moltiplicheranno. Per l’Italia sarebbe già di grande vantaggio un coordinamento anche con la sola Germania, visto che le nostre aziende sono le principali fornitrici dei tedeschi. Ecco, caro Conte, questa è la sorpresa positiva che potresti fare agli italiani da Villa Pamphlij. Ne avrai il coraggio e la determinazione? In questo modo giustificheresti anche le tue pretese di leaderhip forte sugli alleati. Altrimenti sarà solo fuffa mediatica, spettacolino di quart’ordine, e tra dieci giorni i problemi degli italiani saranno ancora lì, tutti irrisolti, anzi, se possibile, aggravati dalla perdita di tempo.

lanuovabq.it/it/dieci-giorni-bu…