Francesco Federico shares this
1287
Video di Mons. Viganò
Don Andrea Mancinella
E intanto continuano i 'respingimenti', non di migranti sui gommoni, ma di Traditionis custodes e della normativa interpretativa emanata da Roche.
Dopo la Fraternità San Pietro:

prima i monaci Benedettini Tradizionalisti di Taggia, che hanno scritto chiaro e tondo che, con l'aiuto di Dio, non si smuoveranno da ciò che hanno promesso di osservare anche riguardo la Sacra Liturgia in Vetus Ordo;
More
E intanto continuano i 'respingimenti', non di migranti sui gommoni, ma di Traditionis custodes e della normativa interpretativa emanata da Roche.
Dopo la Fraternità San Pietro:

prima i monaci Benedettini Tradizionalisti di Taggia, che hanno scritto chiaro e tondo che, con l'aiuto di Dio, non si smuoveranno da ciò che hanno promesso di osservare anche riguardo la Sacra Liturgia in Vetus Ordo;
poi i Domenicani Tradizionalisti francesi di Chémeré-Le-Roi, che non sono una Comunità Ecclesia Dei perchè furono approvati prima di quel documento pontificio, ma che hanno fatto sapere la stessa identica cosa.
Insomma Papa Bergoglio, Roche, Grillo &C se staranno 'magnando er fegato' (espressione romanesca per dire che si saranno arrabbiando moltissimo) per questa opposizione, forse inaspettata o attesa in maniera meno dura.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvate e date forza spirituale alle Comunità Cattoliche della Tradizione!
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano