Clicks24

Francesco Bergoglio è l’anticristo o dobbiamo aspettarne un altro?

Francesco Bergoglio è l’anticristo o dobbiamo aspettarne un altro? Andate e riferite alla gente le cose che udite e vedete: Molti che erano in grado di vedere sono ciechi, molti che erano in grado di udire, sono sordi, e a tutti, è stato predicato un falso vangelo. (cfr. Gal 1, 8-9; Mt 11, 2-5)

Un falso vangelo in sette punti

1) L’intronizzazione del demone “Pachamama”


Nel 2019 Bergoglio ha intronizzato il demone Pachamama nella basilica principale della Chiesa Cattolica. Ha in questa maniera compiuto un gesto di pubblico abbandono di Cristo come unico Salvatore e, allo stesso tempo, ha accolto lo spirito dell’anticristo. Con i suoi crimini è incorso in diverse scomuniche consequenziali dalla Chiesa. Si è completamente allontanato da Dio e ha commesso un tradimento supremo. Questo deve essere chiaro per ogni cattolico ordinario, e tanto più per ogni vescovo e sacerdote. Se non è chiaro a loro, vuol dire che sono spiritualmente ciechi.

Le condizioni precedenti per l’attuale tradimento della fede e per l’apertura allo spirito d’idolatria pagana, sono state sancite sin dal Concilio Vaticano II (1965). Papa Giovanni Paolo II ha in parte decifrato e attuato questa perniciosa agenda in maniera pubblica ad Assisi nel 1986, e Bergoglio, nel 2019, ha completato l’apostasia del Vaticano II.

2) La legalizzazione delle unioni omosessuali

Nel 2020 Bergoglio si è espresso a favore della legalizzazione delle unioni omosessuali. Ha quindi negato che la sodomia sia un peccato estremamente grave che fa non solo incorrere nella maledizione ma distrugge anche le basi morali della società. Bergoglio ha ingannato le persone omosessuali inducendole a credere che non avessero bisogno di pentirsi per questo peccato. Anche se qualcuno lo credesse, non potrà per questo essere salvato senza pentimento! Bergoglio, ha assunto la posizione tipica dell’anticristo: agisce come un salvatore e benefattore, ma attira segretamente le anime ingannate, nella dannazione eterna. Bergoglio boicotta l’avvertimento della Scrittura: “Così Sòdoma e Gomorra e le città vicine, che si sono abbandonate all’impudicizia allo stesso modo e sono andate dietro a vizi contro natura, stanno come esempio subendo le pene di un fuoco eterno.” (Giuda 1, 7)

3) L’idolo dell’abominazione nel luogo santo (Mt 24, 15) e la chiusura delle chiese

Durante le feste religiose più importanti – Pasqua e Natale –, Bergoglio ha chiuso le chiese sul presupposto artificioso di un piano pandemico. I massimi esperti medici hanno denunciato la frode e messo in guardia con urgenza contro questa vaccinazione genocida. Se Bergoglio si fosse espresso in difesa della Verità, non ci sarebbe stata nessuna pandemia globale! Bergoglio, tuttavia, si è schierato dalla parte dei globalisti che hanno dichiarato tale pandemia con uno scopo preciso: la vaccinazione e la riduzione dell’umanità. La venuta dell’anticristo in questo momento è un segno apocalittico dei tempi. La più alta autorità morale viene abusata ai fini della satanizzazione di massa e della distruzione, sia temporale che eterna, dell’umanità.

4) Un vaccino che altera, di fatto, il genoma umano

Il nuovo vaccino a mRNA altera il genoma umano
, cosa che provocherà l’annientamento della razza umana in quanto tale. È un crimine sia contro l’umanità che contro Dio Creatore, e grida al cielo! Un simile crimine può essere promosso solo dall’anticristo! Bergoglio promuove vivamente questo vaccino mortalmente pericoloso e dichiara che deve essere “per tutti”.

5) La chippizzazione che riduce in schiavitù

Il nuovo vaccino contiene anche un idrogel con nano-particelle organiche. È una forma di chipizzazione. Tale operazione, priva una persona del libero arbitrio, e di conseguenza, della possibilità di pentirsi, da quel momento in poi. La conseguenza è la dannazione eterna nel lago di fuoco. Promuovendo questo vaccino, Bergoglio dimostra di essere l’anticristo. Sotto le finte spoglie di frasi religiose, commette il crimine più grave nella storia dell’umanità.

6) Lo scopo finale: il genocidio dell’umanità

Lo scopo finale della vaccinazione forzata è il genocidio dell’umanità. Gates ha ammesso: “Se facciamo un buon lavoro con i vaccini, ridurremo la popolazione del 10-15% (nella prima fase)”. Ciò significa il genocidio di un miliardo di persone. Bergoglio promuove questo genocidio nei documenti vaticani sotto il motto: “vaccino per tutti”. Inoltre, boicotta cinicamente i veri esperti di medicina che mettono in guardia contro la vaccinazione. Lui promuove ciecamente la linea dei globalisti per la riduzione della popolazione. È un solo spirito con i satanisti. Questo è il segno della politica dell’anticristo.

7) Il culmine dell’apostasia del Vaticano

Prima di Natale, Lo Stato Vaticano sotto la guida di Bergoglio ha stretto un’alleanza globale (un patto) con i Rothschild, i Rockefeller e i cosiddetti “Guardiani” (The Guardians). I loro beni ammontano a 10,5 trilioni di dollari. Il loro scopo è imporre il grande “reset” e la riduzione dell'umanità. Lo stesso concilio Vaticano II ha stabilito un programma chiaro – un vero e proprio cambiamento di spirito – con il suo aggiornamento. Attraverso quest’aggiornamento, lo Spirito di Dio è stato gradualmente sostituito dallo spirito del mondo. In aggiunta, nel 1983, Giovanni Paolo II apriva la porta ai massoni affinché occupassero posizioni chiave nella Chiesa, abolendo la pena della scomunica contro la libera massoneria nel nuovo Codice di Diritto. L'8 dicembre 2020, Francesco Bergoglio ha poi completato l’unità del Vaticano con l’élite massonica attraverso entratura nel “Consiglio per il capitalismo globalista”.

Citazione dal comunicato stampa: “La nuova partnership indica l’urgenza di unire gli imperativi morali con quelli di mercato per riformare il capitalismo in una forza potente, per il bene dell’umanità”.

Commento: Il bene dell’umanità significa che nessuno potrà comprare o vendere se non a patto di avere il marchio della bestia ... È questo che significano “gli imperativi morali e di mercato”? La distruzione sistematica degli imprenditori privati, resa possibile da un'assurda quarantena, è probabilmente anche un mezzo per raggiungere il bene dell’umanità. Una pandemia artificiale, infatti, ha lo scopo di creare la necessità di una vaccinazione obbligatoria. Gates dichiara apertamente che la vaccinazione aiuterà a ridurre la popolazione, cioè l’umanità. Bergoglio abusa dell’autorità ecclesiastica per proteggere “moralmente” questo genocidio programmato. Un’azione del genere può essere fatta solo dall’anticristo.

Citazione: “Il comunicato stampa dei “Guardiani” (The Guardians) celebra sul proprio sito web questa nuova relazione col Vaticano come “storica”, aggiungendo che i “The Guardians” si sono ispirati all’imperativo morale di tutte le fedi”.

Commento: La creazione del Consiglio era già stata pianificata al Global Forum di Roma nel 2016 con la partecipazione dello stesso Bergoglio in persona. L'8 dicembre il 2020, il Vaticano, sotto la direzione di Bergoglio, si è unito al patto del cosiddetto “Consiglio per un Capitalismo Inclusivo”. Questo è, di fatto, un evento storico ma, soprattutto, un altro tragico avvenimento per la Chiesa.

Guidato dai Rothschild e dai Rockefeller, Bergoglio ha creato un’alleanza economica globale e spirituale con le élite dedicate al principe di questo mondo: il diavolo. Viene riportato che Bergoglio abbia assunto, per loro, la posizione di leader spirituale e “morale”. Non si tratta forse di una vera e propria intronizzazione dell’anticristo?

Per quanto riguarda “l’ispirazione all’imperativo morale di tutte le fedi (pagane)”, bisogna rendersi conto di questo: un pagano non è un ateo, ma un adoratore del diavolo e dei demoni. Questo è ciò su cui si basa l’anti-moralità pagana. La Morale Cristiana, al contrario, si basa sull’amore di Dio e del prossimo.

Il Vaticano di Bergoglio implementa così un programma di unità di spirito con tutti i culti pagani che adorano i demoni. I documenti sull’Amazzonia e il gesto d’intronizzazione del demone Pachamama (2019) sono stati un segno pubblico della satanizzazione del Vaticano. L'8 dicembre 2020, il Vaticano, con Bergoglio, si è ufficialmente fuso con un governo mondiale ombra, per attuare il piano per la scristianizzazione e la satanizzazione dell’umanità. Questa simbiosi è in realtà l’opera dell’anticristo. La storicità di questo evento risiede anche nel fatto che la Chiesa cattolica si è convertita internamente in una anti-Chiesa satanica del New Age.

Citazione: “Il Consiglio per un Capitalismo inclusivo”, è un movimento di leader mondiali nel settore pubblico e delle imprese ...

Commento: quale posto occupa Bergoglio in questo gruppo d’élite? Il piano di questi guardiani (the guardians), è quello di subordinare il Vaticano e, attraverso il Vaticano, tutta la Chiesa Cattolica e tutte le nazioni Cristiane al loro ordine del giorno – la satanizzazione. Bergoglio riveste, in questo, un ruolo fondamentale e insostituibile.

“Andate e raccontate alla gente le cose che sentite e vedete: molti che erano in grado di vedere, sono ciechi, molti che erano in grado di udire, sono sordi e a tutti è stato predicato un falso vangelo.” (cfr. Gal 1, 8-9) Francesco Bergoglio è l’anticristo, o dobbiamo aspettarne un altro?

+ Elia
Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino

+ Metodio, OSBMr + Timoteo, OSBMr
Vescovi segretari

26 dicembre 2020

Il Patriarcato Cattolico Bizantino (PCB) è una comunità di monaci, sacerdoti e vescovi che vivono in monasteri. Il Patriarcato è guidato dal patriarca Elia con due vescovi segretari, + Timoteo e + Metodio. Il PCB nacque dalla necessità di difendere le verità cristiane fondamentali contro le eresie e l’apostasia. Non riconosce lo pseudo papa Bergoglio e non gli è subordinato.

Sottoscriviti al servizio di NewsLetter di PCB


vkpatriarhat.us4.list-manage.com/…4da3e3582e1ecefc&id=c8496b93c3