Clicks1.1K
it.news
12

Preti ARRESTATI per aver celebrato Messa nel panico del coronavirus

Almeno tre sacerdoti sono stati arrestati per aver celebrato pubblicamente la Messa durante la paura del coronavirus, come riferisce CatholicNewsAgency.com (31 marzo).

Don Deogratius Kiibi Kateregga è stato arrestato il 29 marzo per aver celebrato la Messa con circa 15 fedeli a St Joseph in Mpigi, Uganda.

In Kerala, India, due sacerdoti, due seminaristi e tre suore sono stati accusati di aver violato ordini governativi dopo aver celebrato una Messa nella cappella interna di un seminario minore.

Sempre in Kerala, don Paul Padayatti è stato arrestato il 23 marzo per aver celebrato una Messa da Requiem con circa 100 persone presenti.

Sono stati tutti rilasciati e avvisati di non celebrare o di non frequentare di nuovo Messe pubbliche.

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsHqppgxxkee

mjj75 shares this
😷
Alfredo05
E' un disastro....!!!!!!!!!!!!
Questi governanti credono a loro modo di far bene... non comprendono che la Messa è vita.. è medicina... sostegno e aiuto.... Poveretti...!!!!!!!!!!!!!!!!
N.S.dellaGuardia
Ma sono matti?? Celebrare una Messa?? Sacrilegio! Si decidano a cambiare mestiere, chessò medici abortisti, formatori di teorie gender per scuole pubbliche, inventori di nuovi format d'intrattenimento. Se proprio devono infrangere la legge almeno lo facciano in modo più onorevole, ladri assassini stupratori e spacciatori in questo periodo godono di maggiore immunità e prestigio sociale. Tutto …More
Ma sono matti?? Celebrare una Messa?? Sacrilegio! Si decidano a cambiare mestiere, chessò medici abortisti, formatori di teorie gender per scuole pubbliche, inventori di nuovi format d'intrattenimento. Se proprio devono infrangere la legge almeno lo facciano in modo più onorevole, ladri assassini stupratori e spacciatori in questo periodo godono di maggiore immunità e prestigio sociale. Tutto fuorché le Messe tanto odiate dal capo....