Nonostante la sua imponenza è esattamente la metà dell'Arca di Noè e contiene un "Museo biblico" itinerante. Attualmente è ormeggiata a Ipswich (Inghilterra) e sta avendo problemi amministrativi. Conclusione: la burocrazia odierna è peggio del diluvio universale.
Federico Milani Ministries

L'Arca di Noè è bloccata al porto di Ipswich, in Inghilterra

Al porto di Ipswich, nella contea inglese del Suffolk, è attualmente ormeggiata l'Arca di Noè. O meglio, ovviamente una riproduzione dell'imbarcazio…
N.S.dellaGuardia
"Idoneità di navigazione"... sono ridicoli: l'arca galleggerà ancora quando l'Inghilterra sarà sotto due metri d'acqua...
E poi "l'arca è segno di speranza, indipendentemente da ciò che si crede": se non si crede in nulla? E poi la speranza è dopo il diluvio, non prima.
Federico Milani Ministries
Ormai, purtroppo, qualsiasi cosa abbia a che fare con la fede diventa bersaglio di persecuzione, in questo caso hanno usato l’arma burocratica, uno strumento che ultimamente sembra molto in voga...