1
2
claudio.
504
LETTERA APERTA A MAGDI ALLAM NON PIU’ CRISTIANO. Egregio Magdi Allam, sono certa, conoscendoti, che la sofferenza che ho provato io alla notizia della tua abiura dalla Chiesa cattolica non sia …More
LETTERA APERTA A MAGDI ALLAM NON PIU’ CRISTIANO.

Egregio Magdi Allam,

sono certa, conoscendoti, che la sofferenza che ho provato io alla notizia della tua abiura dalla Chiesa cattolica non sia inferiore a quella che stai provando tu, a motivo di questa tua decisione, e pertanto io cercherò di accompagnare questa tua scelta con la mia preghiera di cattolica perché tu possa trovare, dopo tante ricerche faticose, quella interiore convinzione di coscienza che ti dia serenità di spirito.
Di motivazioni per giustificare questa tua scelta ne hai portate parecchie: Chiesa globalizzata che perde la sua identità nazionale, Chiesa relativista che non difende più i valori non negoziabili, Chiesa buonista che legittima l’Islam accogliendo troppo facilmente tutti gli immigrati, anche clandestini, Papi che invitano al dialogo interreligioso mentre dovrebbero essere più fermi e decisi nel difendere la propria identità cristiana da altre culture, ecc. Capisco la tua perplessità e cercherò di risponderti in sintesi.
Se c’è una Istituzione che difende i valori non negoziabili fino a tirarsi addosso le persecuzioni è proprio la Chiesa cattolica! Soprattutto quando difende la vita fin dal concepimento e la famiglia naturale da altre tipologie di famiglie che nulla hanno da spartire con l’unica, vera famiglia voluta da Dio fin dalla creazione dell’uomo, fatta da un solo uomo e una sola donna, cercando però di non abbandonare nessuno, nemmeno quei figli che vivono diversamente.