LA PROVA SCIENTIFICA DELLA RESURREZIONE DI GESU’ DI NAZARET (QUINDI DELLA SUA DIVINITA’)?

La Sindone rappresenta il più straordinario dei misteri. Non solo perché è difficile sfuggire alla commovente drammaticità di quel volto. Anche se negassimo la sua identificazione con il telo che …
Marziale
La Sindone non rappresenta solamente la Morte o la Risurrezione di NSGC ma in realtà è come l'intero Vangelo compendiato in un'immagine, perché se la Sindone rappresenta la Risurrezione allora rappresenta anche tutto il resto che viene prima, cioè lo spazio temporale antecedente la Risurrezione, dunque: Concepimento nel seno della Vergine Maria, Nascita, 33 anni di vita, Passione, Morte e …More
La Sindone non rappresenta solamente la Morte o la Risurrezione di NSGC ma in realtà è come l'intero Vangelo compendiato in un'immagine, perché se la Sindone rappresenta la Risurrezione allora rappresenta anche tutto il resto che viene prima, cioè lo spazio temporale antecedente la Risurrezione, dunque: Concepimento nel seno della Vergine Maria, Nascita, 33 anni di vita, Passione, Morte e Risurrezione del nostro Benedetto Salvatore. Ma se rappresenta tutto ciò allora rappresenta anche la Sua Ascensione e se rappresenta tutto questo allora vuol dire che la Sindone è come la fotografia di Gesù Cristo, vero Dio e vero Uomo.
Chi guarda la Sindone vede tutta la storia terrena di Gesù Cristo , come chi rivive i ricordi della vita di un suo caro defunto mentre ne riguarda la fotografia .
La Verità vi farà liberi
Bravo!
alda luisa corsini
Antonio Socci da Libero 21 giugno 2020
N.S.dellaGuardia
Abbiamo postato lo stesso articolo 😊
alda luisa corsini
Mi scusi.... non me ne sono accorta. E sì che non amo i doppioni e sto attenta a non duplicare. Cancellerei volentieri ma il commento di Marziale è così bello che mi spiace per lui. Che faccio?
Francesco I
Repetita iuvant !