Cupich trasforma le vittime in carnefici

L'arcidiocesi di Chicago (USA) ha detto ad Abc7Chicago.com (4 agosto) che il santuario di Cristo Re ha comunicato all'arcidiocesi il 31 luglio che interromperà l'offerta della Messa e degli altri sacramenti, aggiungendo che "è stata una loro scelta".

Susan Thomas, portavoce del cardinale di Chicago, Blase Cupich, ha detto a Chicago.Suntimes.com che l'Istituto "ha scelto di interrompere le Messe", affermando che "non glielo abbiamo impedito noi". Hanno scelto di interrompere tutto.”

Ecco i fatti: Cupich ha minacciato l'Istituto del Cristo Re, imponendo di sottoscrivere la bugia che il Novus Ordo, inventato nel 1969 è "unica espressione" del Rito Romano, oppure di andarsene.

Applicando la logica di Cupich a S. Thomas More e S. John Fisher, bisognerebbe concludere che hanno deciso loro di farsi tagliare la testa.

#newsVdtpmwxyca

Giorgio Tonini
Non volendo entrare nel merito di questa dolorosa vicenda, perché entrambi i Riti sono validi e hanno il sacrosanto diritto di non essere soppressi, ma parlando in generale. Per un ateo o di altra religione queste accesissime lotte tra cattolici sulla questione della Messa (con tutti i problemi attuali drammatici che ci sono) devono sembrare quisquilie e suscitare (purtroppo) una grande ilarità: …More
Non volendo entrare nel merito di questa dolorosa vicenda, perché entrambi i Riti sono validi e hanno il sacrosanto diritto di non essere soppressi, ma parlando in generale. Per un ateo o di altra religione queste accesissime lotte tra cattolici sulla questione della Messa (con tutti i problemi attuali drammatici che ci sono) devono sembrare quisquilie e suscitare (purtroppo) una grande ilarità: come minimo, se va bene, ci considerano degli irresponsabili, se va male dei babbei incapaci di intendere e di volere. Comunque, per gli esterni, quella Cattolica può sembrare una Religione da disprezzare se produce simili frutti (vedendo asetticamente la questione dall’esterno dal loro punto di vista). Grandissima, storica e drammatica responsabilità che si è preso Bergoglio di muovere guerra alla Santa Messa Vetus Ordo. Sarà la sua tomba (pastoralmente parlando). La Santa Messa Vetus Ordo potrà essere perseguitata, relegandola nella clandestinità, come già sembra essere chiaro, ma non potrà mai essere abolito da nessuno!
Don Andrea Mancinella
A mio avviso, avrebbero dovuto resistere, come fece Monsignor Marcel Lefebvre. Ad un ordine ingiusto, canonicamente nullo e ad un abuso di autorità evidente come nel caso di cupich (minuscolo) bisogna resistere. Del resto, a quanto mi sembra, i locali - compresa la chiesa - non appartengono alla Diocesi, ragion per cui non vi era alcun obbligo, nemmeno giuridico, di andarsene.
Gesù, Maria SS.ma, …More
A mio avviso, avrebbero dovuto resistere, come fece Monsignor Marcel Lefebvre. Ad un ordine ingiusto, canonicamente nullo e ad un abuso di autorità evidente come nel caso di cupich (minuscolo) bisogna resistere. Del resto, a quanto mi sembra, i locali - compresa la chiesa - non appartengono alla Diocesi, ragion per cui non vi era alcun obbligo, nemmeno giuridico, di andarsene.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci dai vescovi neomodernisti e leccafibbie!
Eremita della Diocesi di Albano