Clicks34

Bestemmia davanti alla cattedrale di Vienna. I maiali simboleggiano i demoni impuri. Chi ne è posseduto?

Un gruppo di satanisti con il pretesto della protezione animali ha fatto una presa in giro della Via Crucis davanti alla cattedrale di Vienna, questa Settimana Santa. La Croce è stata portata da una persona con la testa di maiale. Quale sarebbe stata la reazione della comunità musulmana se Maometto fosse stato denigrato in questo modo, all’esterno di una moschea? I partecipanti probabilmente non sarebbero sopravvissuti.

La brutale bestemmia davanti alla cattedrale di Vienna durante le più importanti feste cristiane, dovrebbe provocare un’ondata di proteste in tutta l’Austria Cattolica! Il сcardinale Schönborn, insieme al Vaticano, dovrebbero chiedere una giusta punizione per aver insultato il sentimento religioso! Dovrebbero quindi tenere anche devozioni e processioni penitenziali per espiare questa bestemmia senza precedenti! Perché non l’hanno fatto? La scena davanti alla cattedrale di Vienna era in realtà un quadro dei prelati che rappresentano Cristo davanti al popolo, ma sono in realtà gli apostati immorali con lo spirito di un immondo maiale! Gesù scaccia gli spiriti impuri. La rete di omosessuali del Vaticano, d’altra parte, in maniera massiccia infesta la Chiesa e la società dello spirito di questi demoni. Ecco perché il Nome di Dio è decaduto e i cattolici sono in cecità spirituale! I satanisti, nascosti all’interno della Chiesa aboliscono le leggi di Dio e stabiliscono nuovi comandamenti immorali per trascinare le anime all’inferno.

Va notato che il Vaticano è occupato da una setta bergogliana amorale. Il card. Schönborn, il card. Gregory, il card. Marx e la maggior parte dell’episcopato tedesco vi giocano un ruolo di primo piano insieme a Bergoglio.

Nel 2018, l’arcivescovo Carlo Maria Viganò ha lanciato un invito pubblico a Bergoglio a dimettersi e quindi a dare l’esempio a tutta la rete omosessuale. Nel 2019, Bergoglio ha intronizzato la Pachamama, un demone impuro, e nel 2020 ha anche pubblicamente promosso la legalizzazione delle unioni sodomite. La legalizzazione della sodomia ha elevato il maiale, simbolo dell’impurità, al livello di un nuovo culto di dio insieme con il vitello d’oro. Questo è il culmine della blasfemia e dell’apostasia!

I demoni impuri, che si sono stabiliti nella cattedrale di Vienna durante gli eventi sodomiti di Schönborn, ora sono usciti fuori all’esterno della cattedrale. L’unica cosa che mancava era un biglietto “Schönborn” appuntato sul retro dell’attore con la testa di maiale. La testa di maiale esprime il demone impuro che moralmente contamina la Chiesa per mezzo di lui.

Non è un caso che pochi giorni prima di questa scena blasfema, Schönborn e 350 sacerdoti si siano opposti pubblicamente agli insegnamenti ortodossi della Chiesa. Schönborn ha detto sfacciatamente che avrebbe continuato a benedire i sodomiti. Ha messo in chiaro che non avrebbe aderito agli insegnamenti e ai principi base del Vangelo di Cristo, ma che avrebbe fatto l’esatto contrario. Egli in tal modo si è ribellato contro Cristo e il Suo Vangelo. Per questa promozione pubblica di un falso vangelo, ha portato su di sé l’anàtema di Dio. La Bibbia avverte: “Se qualcuno predica un’altro vangelo, anche se è un angelo dal cielo, sia maledetto – anatema.” (Gal 1,8) Con la sua dichiarazione, Schönborn si è espulso pubblicamente dalla Chiesa Cattolica. I credenti non devono obbedire più a questo eretico e Giuda, anche se continua ad occupare la più alta carica.

In Germania, al tempo stesso, 2.000 sacerdoti (cfr Mc 5, demoni impuri in 2.000 porci nella regione dei Geraseni) hanno firmato una lettera, impegnandosi a continuare a “benedire” unioni sodomite. È chiaro che ogni sacerdote che l’ha firmata ha la testa di un maiale ed ha pronunciato una scomunica contro se stesso – l’espulsione dalla Chiesa. Se egli persiste in questa impenitenza e ribellione contro Dio anche nell’ora della morte, sarà eternamente condannato all’inferno. Se qualcuno dei preti rimane in conscia unità con Schönborn, i vescovi tedeschi o altri promotori della sodomia, porta su di sé la stessa maledizione.

L’apostolo Pietro mette in guardia contro la sodomia: “La loro condanna è da molto tempo all’opera e la loro rovina non si farà attendere. … Condannò alla distruzione le città di Sodoma e di Gomorra, riducendole in cenere, e le fece un esempio anche per i clericali che in avvenire sarebbero vissuti empiamente. … Costoro (falsi maestri), come bestie irragionevoli (porci), destinate per natura a essere catturate e distrutte… periranno nella propria corruzione …La scrofa lavata è tornata a rotolarsi nel fango.” (2Pt 2)

Gesù ci esorta: “Non gettate le vostre perle davanti ai porci (clericali), perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi”. (Mt 7,6) Dobbiamo saperlo.

+ Elia

Patriarca del PCB


9 aprile 2021

Il Patriarcato Cattolico Bizantino (PCB) è una comunità di monaci, sacerdoti e vescovi che vivono in monasteri. Il Patriarcato è guidato dal patriarca Elia con due vescovi segretari, + Timoteo e + Metodio. Il PCB nacque dall’esigenza di difendere le fondamentali verità cristiane contro le eresie e l’apostasia. Non riconosce lo pseudo papa Bergoglio e non è a lui subordinato.

Sottoscriviti al servizio di NewsLetter di PCB


list-manage.com/subscribe?u=bed9f40cf4da3e3582e1ecefc&id=c8496b93c