17:33
La Grande Truffa dell'Omeopatia La più grande e famosa multinazionale dell’omeopatia, che spedisce farmaci in tutto il mondo, fattura qualcosa come 610 milioni di euro l’anno. I loro dirigenti hanno …More
La Grande Truffa dell'Omeopatia
La più grande e famosa multinazionale dell’omeopatia, che spedisce farmaci in tutto il mondo, fattura qualcosa come 610 milioni di euro l’anno. I loro dirigenti hanno stipendi annui da 1 milione di euro. Fattura così tanto perché, a differenza dei farmaci tradizionali, questi medicinali non hanno bisogno di seguire un costosissimo processo di verifica che ne stabilisca la pericolosità, visto che sulle confezioni c'è scritto che non hanno efficacia terapeutica. Quale miglior modo di guadagnare, se non vendendo pochi centilitri di acqua e zucchero a decine di euro? Ingerisce 32 pastiglie di sonnifero omeopatico: Homeopathy, quackery and fraud | James Randi L'articolo citato: German Homeopathy Companies Pay Journalist who Smears UK Academic – The Quackometer Blog Prima di COMMENTARE dovresti vedere questo: https://youtu.be/nmkarteOBdk
franco molinari
Ridurre una Medicina Naturale che funziona da 200 anni e' veramente Deprimente!Ci meritiamo i Sieri Genici delle Case Farmaceutiche !
Nicola D.B.
Non è una medicina naturale, è una "medicina" esoterica che con la natura non ha nulla a che fare.
Francesco Federico
Inoltre non vi è alcuna evidenza scientifica che l'omeopatia funzioni. In tutti gli esperimenti effettuati con il metodo del doppio cieco si è dimostrato chiaramente che non funziona!
Nicola D.B. shares this
14
Giosuè
@Veritasanteomnia
Credo anch'io come te che l'omeopatia sia legata al occultismo. Mi sono imbattuto anni fa in un farmacista, che oltre a una serie di prodotti omeopatici, prescriveva anche i fiori di Bach, ossia la presunzione che i fiori stessi, in base ai stati d'animo, potessero guarire una serie di malattie. Oppure c'è lo studio dell'iride del occhio, dal quale si pretende di capire quale tipo …More
@Veritasanteomnia
Credo anch'io come te che l'omeopatia sia legata al occultismo. Mi sono imbattuto anni fa in un farmacista, che oltre a una serie di prodotti omeopatici, prescriveva anche i fiori di Bach, ossia la presunzione che i fiori stessi, in base ai stati d'animo, potessero guarire una serie di malattie. Oppure c'è lo studio dell'iride del occhio, dal quale si pretende di capire quale tipo di malattia si soffra. Tutte pratiche legate ad arti magiche di santoni che le hanno prodotte o le somministrano. Io stesso anni fa per guarire da un'infezione intestinale ebbi in tempi diversi il suggerimento a utilizzare dei prodotti. Dopo un breve periodo tali prodotti di origine orientale, mi diedero o dei capogiri o delle perdite di capacità cognitive di ragionamento, quasi si avesse subito una piccola ubriacatura. Preoccupato della cosa sono andato sul sito mypersonaltrainer e ho scoperto in entrambi i casi, che le sostanze che prendevo andavano assunte al esterno del corpo e non al interno, perché assunte al interno erano tossiche. Questa è la mia esperienza, se qualcuno si è trovato bene, consideri però questi link se è cattolico:
Omeopatia attenzione all'esoterismo catechesi
E anche
Cura il tumore con i fiori di Bach
Veritasanteomnia
Mi permetto di condividere un'esperienza diretta:
Purtroppo i farmaci omeopatici possono funzionare e anche molto bene.
Ma il buon funzionamento di questi "medicinali" dipende soltanto dall'azione diabolica legata alle succussioni, riti esoterici direi...E l'esoterismo trasuda spesso anche dalla simbologia presente sulle confezioni. D'altra parte il padre dell'omeopatia, Hahneman, era un occultista