Genova: vescovo di Francesco lodato dai ricchi per la sua "povertà"

L'arcivescovo di Genova, Marco Tasca O.F.M. Conv., 63, è stato ben accolto dai giornali anticlericali per aver avviato una "rivoluzione silenziosa" nella sua arcidiocesi. Secondo Repubblica.it (8 …
Christoforus78
Magari davvero questo clero usasse i soldi ed i beni della Chiesa per il sollievo dei poveri. Invece in troppi casi lo usano per speculazioni finanziare e per foraggiare i vizi di alcuni.