La maschera di Bergoglio

Nella collana di saggistica dell’editrice Giubilei Regnani è uscito il libro di Henry Sire dal titolo “La maschera di Bergoglio. I segreti di Papa …
Francesco I shares this
11.2K
Oremus pro Papa Nostro Benedicto !
Giorgio Tonini
Catechesi di Bergoglio del 24 agosto, sul tema della vecchiaia e della morte. Ecco cosa riferisce il giornalista laico che lo ha scritto, cioè come viene servito alla platea di credenti (e non) il piatto avvelenato: “ La morte fa un po' paura ma c'è sempre la mano del Signore, e dopo la paura c'è la festa», e ancora, rivolgendosi ai suoi "coetanei", ha ricordato che: «Gesù, quando parla del Regno …More
Catechesi di Bergoglio del 24 agosto, sul tema della vecchiaia e della morte. Ecco cosa riferisce il giornalista laico che lo ha scritto, cioè come viene servito alla platea di credenti (e non) il piatto avvelenato: “ La morte fa un po' paura ma c'è sempre la mano del Signore, e dopo la paura c'è la festa», e ancora, rivolgendosi ai suoi "coetanei", ha ricordato che: «Gesù, quando parla del Regno di Dio, lo descrive come un pranzo di nozze, come una festa con gli amici». Commento del giornalista:“Parole che sono anche un notevole progresso rispetto alla comune rappresentazione che, della morte, il cristianesimo ha fornito ancora nel recente passato, e cioè di un passaggio tremendo, angoscioso, in cui non è affatto scontato che il povero peccatore incontri Maria, Cristo, e trovi la beatitudine, giacché potrebbe anche dover scontare un lungo soggiorno nell'inospitale landa infernale. Nei discorsi di Bergoglio, di questa orribile prospettiva non c'è traccia, e in questo sembra allinearsi a certi pensatori moderni: che il vero inferno sia già riscontrabile in questa vita, su questa terra. Di là, al confronto, di qualunque cosa si tratti, sarà bellissimo”.