Join Gloria’s Christmas Campaign. Donate now!
Clicks770

Qualche giorno fa a Zurigo è andata in scena la Jesus Parade, una manifestazione in cui partecipanti mostravano con orgoglio la propria fede in Gesù Cristo. - "Sono però rimasto contento ed emozionato quando alcuni giorni fa a Zurigo c’è stato un corteo denominato JESUS pride. Che grande atto di evangelizzazione! Mi chiedo: in quel corteo c’erano anche vescovi e preti?" (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

gioiafelice
L’orgoglio di appartenere a Dio La migliore risposta ad un mondo in cui ci sono più voci e opinioni è quella di non smettere di credere ai propri valori. Se si manifesta per i diritti dei migranti, …More
L’orgoglio di appartenere a Dio

La migliore risposta ad un mondo in cui ci sono più voci e opinioni è quella di non smettere di credere ai propri valori. Se si manifesta per i diritti dei migranti, per la libertà ed i diritti sessuali, perché non lo si può fare per la propria fede? Proteste cristiane ce ne sono molteplici ogni anno per svariate ragioni, ma manifestazioni di semplice orgoglio d’appartenenza a Dio sono occasioni più uniche che rare.

La Jesus Parade di Zurigo

Manifestare l’orgoglio di appartenere a Dio. Questo è quello che hanno fatto centinaia di persone lo scorso 7 ottobre al centro di Zurigo. Si è trattato di una vera e propria parata con un carro che anticipava tutti e diffondeva canzoni cristiane, dietro il quale una folla di persone di tutte le età gioiva nel mostrare la propria appartenenza. Queste persone hanno fatto semplicemente quello che si sentivano, hanno marciato a suon di musica e condiviso con i propri concittadini ciò che li rende orgogliosi.

Andando a controllare sul web scopriamo che la prima Jesus Parade di Zurigo è stata nel 2018, ma che in questo 2019 ce n’è stata una ad Albuquerque (New Mexico, Usa) e che una simile, chiamata ‘Jesus in the City’, si è tenuta a Toronto. Dare visibilità a questi fenomeni e imitarli anche nelle nostre città avrebbe molto più presa su giovani ed opinione pubblica che il giudizio negativo sulle rivendicazioni altrui. D’altronde non è lo stesso Gesù che insegnava a non giudicare, ma perdonare e dare l’esempio? Bhe in Svizzera hanno raccolto quel messaggio in chiave moderna.

www.lalucedimaria.it/jesus-parade-or…