10:10
SAN FRANCESCO D'ASSISI e il Cantico delle Creature - introduzione al SANTO DEL GIORNO 4 Ottobre CANTICO DELLE CREATURE Altissimu, onnipotente, bon Signore, tue so' le laude, la gloria e 'honore et onne …More
SAN FRANCESCO D'ASSISI e il Cantico delle Creature - introduzione al SANTO DEL GIORNO 4 Ottobre
CANTICO DELLE CREATURE Altissimu, onnipotente, bon Signore, tue so' le laude, la gloria e 'honore et onne benedictione. Ad te solo, Altissimo, se konfàno et nullu homo ène dignu te mentovare. Laudato sie, mi' Signore, cum tucte le tue creature, spetialmente messor lo frate sole, lo qual è iorno, et allumini noi per lui. Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore, de te, Altissimo, porta significatione. Laudato si', mi' Signore, per sora luna e le stelle, in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle. Laudato si', mi' Signore, per frate vento et per aere et nubilo et sereno et onne tempo, per lo quale a le tue creature dài sustentamento. Laudato si', mi' Signore, per sor'aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta. Laudato si', mi' Signore, per frate focu, per lo quale ennallumini la nocte, et ello è bello et iocundo et robustoso et forte. Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba. Laudato si', mi' Signore, per quelli ke perdonano per lo tuo amore, et sostengo infirmitate et tribulatione. Beati quelli che 'l sosterrano in pace, ca da te, Altissimo, sirano incoronati. Laudato si' mi' Signore per sora nostra morte corporale, da la quale nullu homo vivente pò scappare: guai a quelli che morrano ne le peccata mortali; beati quelli che trovarà ne le tue santissime voluntati, ka la morte secunda no 'l farrà male. Laudate et benedicete mi' Signore' et ringratiate et serviateli cum grande humilitate. Studenti.it, tutto quello che ti serve per studiare I FIORETTI Questo celebre testo propone gesti e parole di Francesco che, nella sostanza, possono considerarsi storici o di tradizione orale Fioretti di san Francesco costituiscono una inimitabile raccolta di “miracoli ed esempli devoti”, propri della vita del Santo di Assisi, volgarizzati nell'ultimo quarto del Trecento da un autore ignoto che li ha ricavati, quasi interamente, dagli “Actus beati Francisci et sociorum eius”, composti da Ugolino da Montegiorgio tra il 1320/1340. sanfrancescopatronoditalia.it
Santo del Giorno e Preghiere LF
Irapuato
4 ottobre
21750 > San Francesco d'Assisi Patrono d'Italia 4 ottobre - Festa
94638 > Beato Alfonso Tabela Mercedario 4 ottobre
93129 > Beato Alfredo Pellicer Munoz Religioso e martire 4 ottobre
91893 > Sant' Aurea di Parigi Badessa 4 ottobre
72950 > San Caio di Corinto 4 ottobre
72900 > San Crispo Discepolo di san Paolo 4 ottobre
93249 > Santa Damaride Moglie di San Dionigi l’Areopagita …More
4 ottobre

21750 > San Francesco d'Assisi Patrono d'Italia 4 ottobre - Festa

94638 > Beato Alfonso Tabela Mercedario 4 ottobre

93129 > Beato Alfredo Pellicer Munoz Religioso e martire 4 ottobre

91893 > Sant' Aurea di Parigi Badessa 4 ottobre

72950 > San Caio di Corinto 4 ottobre

72900 > San Crispo Discepolo di san Paolo 4 ottobre

93249 > Santa Damaride Moglie di San Dionigi l’Areopagita 4 ottobre

93441 > Beato Enrico Morant Pellicer Sacerdote e martire 4 ottobre

21750 > San Francesco d'Assisi Patrono d'Italia 4 ottobre - Festa

72975 > Beato Francesco Saverio Seelos Sacerdote redentorista 4 ottobre

98938 > Beato Fulgenzio Martinez Garcia Sacerdote e martire 4 ottobre

93461 > Beato Giuseppe Canet Giner Sacerdote e martire 4 ottobre

97274 > Beato Giuseppe Ruiz Berruezo Sacerdote e martire 4 ottobre

99740 > San Madalveo di Verdun Vescovo 4 ottobre

96211 > Beata Martina Vazquez Gordo Vergine e martire 4 ottobre

72750 > San Petronio di Bologna Vescovo 4 ottobre

72800 > San Quintino Martire, venerato a Meaux 4 ottobre

94672 > Festa dei Santi di Kazan 4 ottobre (Chiese Orientali)

91234 > Beato Tommaso da Celano 4 ottobre