Clicks1.3K
it.news
5

Parlamentare spagnolo insulta i Cattolici… o era "antisemitismo"?

Gabriel Rufián, 39, deputato nazionalista catalano di sinistra (Spagna), ha detto durante un "dibattito" che i Cristiani non possono "dare lezioni di normalità" in quanto credono a "serpenti che parlano, colombe che ingravidano, donne che provengono dalla costola di un uomo, pioggia di fuoco che ci brucia se ci comportiamo male".

Tre di questi esempi sono presi dal Vecchio Testamento, quindi si possono qualificare come "antisemitismo" – almeno secondo gli stessi standard di Rufián.

Rufián [che in spagnolo significa "ruffiano, pappone"] ha fatto questa dichiarazione durante il dibattito su una legge che promuove i travestiti. La Spagna (un paese con una disoccupazione giovanile al 40%) sembra non avere altri problemi.

Nel novembre 2018, Rufián è stato espulso dal parlamento dopo aver identificato (probabilmente correttamente) l'allora ministro degli affari esteri Josep Borrell come "hooligan" e "indegno". L'indegno Borrell è ora Vice-Presidente della Commissione Europea.

Un debole cardinale di Barcellona, Juan José Omella, presidente dei vescovi spagnoli, si è detto su Twitter.com "dispiaciuto" dello sfogo di Rufián aggiungendo che alcuni Cattolici "votano anche per lui o sono membri del suo partito [diabolico]".

Almeno, Omella gli ha chiesto di affrontare i problemi che “assillano seriamente” la società, citando il problema di un lavoro decente, le case, la coesione sociale e la famiglia.

Foto: Gabriel Rufián, © eldiario.es, CC BY-SA, #newsPutbmtagbw

Andrea Mancinella
Non c'è niente da fare, un comunista resta sempre un comunista. Ma cosa volete ricavare da gente come Rufiàn ('nomen, omen...': tradotto in italiano: 'il nome è un presagio...'). E' gentaglia, una volta si diceva "pendagli da forca"...

don Andrea Mancinella
N.S.dellaGuardia
La faccia da rufiàn ce l'ha, anche i discorsi sono in linea...
il vandea
Lo catechizzerei con un bel randello nodoso.
N.S.dellaGuardia
Lui invece che crede che essere comunisti sia da sani di mente?? O che uno si può svegliare un giorno e decidere che non è più uomo ma donna, o animale o fungo??
Lui invece è sano di mente?? Troppo pirone da quelle parti...
Christoforus78
Troppo impegnati ad offendere e sposare temi divisivi per promuovere un reale sviluppo dei loro popoli i politici cercano solo di accreditare se stessi presso le elite