Marziale
857

"In ogni corso di duemila anni ho rinnovato il mondo". Parliamo un poco di Millenarismo.

«Figlia mia diletta, voglio farti sapere l’ordine della mia provvidenza : in ogni corso di due mila anni ho rinnovato il mondo. Dopo i primi due mila anni lo rinnovai col Diluvio. Dopo i secondi due mila anni i buoni e gli stessi santi sono vissuti dei frutti della mia Umanità, e a sprazzi hanno goduto della mia Divinità. Ora siamo circa al termine dei terzi due mila anni, e ci sarà una terza rinnovazione. Ecco perciò lo scompiglio generale. Esso non è altro che un preparativo, appunto, a questa terza rinnovazione...."

Ora, ad una lettura superficiale può sembrare che Dio parli di “millenarismo”, del suo Regno terreno di mille anni che avverrà dopo i castighi apocalittici. Ma così non è.

Qui è scritto solamente che circa ogni 2.000 anni il mondo viene rinnovato in modo straordinario.
Il primo fu il Diluvio universale: 4.000 anni fa.
Il secondo fu l’Incarnazione, Morte e Risurrezione dell’Altissimo Gesù Cristo.
Il terzo saranno i castighi divini tanto ben descritti in Apocalisse.

E se è vero che i primi due tempi durarono 2.000 anni, della durata del terzo tempo non ..

segue qui " In ogni corso di duemila anni ho rinnovato il mondo." Parliamo un poco di Millenarismo. - Marziale